13.9 C
Belluno
sabato, Marzo 6, 2021
Home Cronaca/Politica Sotto la Moiazza, 150 bambini a scuola di soccorso

Sotto la Moiazza, 150 bambini a scuola di soccorso

Una giornata a scuola di montagna con il Soccorso alpino. L’hanno vissuta oggi (martedì 15 maggio) i circa 150 alunni delle elementari di Agordo, che hanno preso parte alla speciale lezione tenuta dai soccorritori sotto la Moiazza, nell’ambito degli appuntamenti con gli istituti scolastici, incentrati su prevenzione e informazione. Accompagnati dalle maestre, i bambini hanno raggiunto dapprima il rifugio Carestiato, per poi proseguire la passeggiata fin sotto la parete, dove la Stazione del Soccorso alpino di Agordo ha organizzato due simulazioni di intervento con il supporto dell’elicottero del Suem di Pieve di Cadore. Di fronte alla platea di piccoli osservatori le squadre hanno raggiunto due ‘infortunati’, un alpinista in quota e un escursionista sul sentiero, che, dopo le prime cure, sono stati recuperati dall’eliambulanza utilizzando il verricello. Successivamente la scolaresca si è spostata sui prati di malga Duran. Lì è avvenuta la ricerca di un ‘disperso’, portata a buon fine da soccorritori e unità cinofila. Ai bambini, attenti e incalzanti con le domande, è stato spiegato, inoltre, cosa sono e come operano Soccorso alpino e Suem, il comportamento da tenere in montagna e cosa fare in caso di necessità.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Treno delle Dolomiti. Scopel: «Attendiamo gli elaborati dalla Regione Veneto»

«Prendiamo atto della scelta del tracciato del Treno delle Dolomiti operata dalla Regione Veneto. Se è vero, come leggiamo dalla stampa, che gli studi...

Il sole illumina la prima tappa della WinteRace 2021

Cortina d’Ampezzo, 5 marzo 2021 - Al via questa mattina alle ore 9.00 da Corso Italia l’ottava edizione della WinteRace. Sotto un cielo terso, le...

Da lunedì il Veneto torna arancione. Ecco le regole

"Il Veneto in zona arancione da lunedì 8 marzo. Ma le scuole non chiuderanno". Lo ha anticipato nella conferenza stampa in diretta su Facebook...

Acc, Ex-Embraco. Nobis (Fim-Cisl): concretizzare subito progetto Italcomp, a rischio 750 famiglie

Questa mattina i lavoratori della ACC di Mel (Belluno) sono in presidio davanti ai cancelli dell'azienda, una prima azione di mobilitazione – dice il segretario...
Share