13.9 C
Belluno
lunedì, Marzo 1, 2021
Home Cronaca/Politica Innovazione. Jacopo Massaro: "Sportello a rotazione nelle frazioni e pratiche on line;...

Innovazione. Jacopo Massaro: “Sportello a rotazione nelle frazioni e pratiche on line; così si semplifica la burocrazia e si aiutano le famiglie

Massaro continua con la presentazione di progetti sostanzialmente a costo zero e concretamente realizzabili. Tra questi una riorganizzazione dei servizi al pubblico, da rendere più semplici e agevoli per i cittadini di ogni fascia di età: “L’amministrazione comunale deve mettere a disposizione di quanti sono già avvezzi all’utilizzo delle nuove tecnologie un portale web, in cui poter avviare le pratiche d’ufficio – spiega il candidato sindaco Jacopo Massaro – per velocizzare i tempi, ridurre i costi di carta e cancelleria e dare agli operatori comunali la possibilità di ottimizzare il proprio lavoro. Per le persone che, invece, preferiscono i metodi ‘tradizionali’ si possono ugualmente mantenere gli stessi vantaggi, con la creazione uno sportello unico comunale aperto in un’ampia fascia oraria quotidiana, di cui sia prevista anche la presenza a rotazione tra le varie frazioni, dove i residenti potranno recarsi per avere informazioni o avviare direttamente le pratiche, poi istruite negli uffici di spettanza”. Una formula organizzativa che va incontro anche alle esigenze di madri e padri lavoratori, che oggi difficilmente riescono a conciliare le esigenze lavorative e familiari con i tempi delle Pubbliche Amministrazioni.

 

La doppia modalità, inoltre, consentirebbe una suddivisione dei compiti dei dipendenti comunali tra sportello pubblico, con personale appositamente formato, e gli uffici che si occupano dell’espletamento vero e proprio dei procedimenti.

 

“Il portale web del Comune di Belluno deve diventare, inoltre, il punto di informazione centrale dell’intero territorio comunale, fornendo notizie aggiornate e approfondite, indispensabili sia per la fruizione dei servizi, sia per la promozione turistica, in qualità di collettore per gli operatori pubblici e privati – aggiunge Massaro – infine, da portale innovativo, permetterà ai cittadini di interagire, partecipando attivamente alla vita del comune con fotografie, notizie, segnalazioni di eventi. E’, questo, uno degli esempi concreti di come la trasparenza e la partecipazione non debbano essere dichiarate, ma praticate nel concreto”.

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Intervista a Davide Mazzon. Gli anestesisti rianimatori in prima linea nel contrasto alla pandemia

A un anno dalla diffusione della pandemia Covid-19 che ci affligge, abbiamo interpellato il dottor Davide Mazzon, da quasi 20 anni direttore del Reparto...

Conclusa l’Italia Polo Challenge Cortina 2021

Cortina d'Ampezzo, 28 febbraio 2021  -  Giocatori e cavalli protagonisti di Italia Polo Challenge Cortina 2021 lasciano la vallata ampezzana con la soddisfazione di aver...

Due interventi del Soccorso alpino

Belluno, 28 - 02 - 21   Attorno alle 12.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è intervenuto nel comune di Tambre, per uno...

Grubissa (Federfarma) chiede un confronto al nuovo direttore generale della Ulss Dolomiti Maria Grazia Carraro

La distribuzione dei farmaci sul territorio, la collaborazione in occasione di campagne di prevenzione, le difficoltà di gestione della ricetta dematerializzata e l'erogazione dei...
Share