13.9 C
Belluno
sabato, Maggio 8, 2021
Home Cronaca/Politica "Belluno e Feltre unite per cambiare Bim Gsp". Claudia Bettiol riparte stasera...

“Belluno e Feltre unite per cambiare Bim Gsp”. Claudia Bettiol riparte stasera incontrando candidati e amici, per puntare all’elezione nel ballottaggio del 20 e 21 maggio

“Appena eletta chiederò un incontro a Paolo Perenzin, neosindaco di Feltre, perché le maggiori città della provincia affrontino la questione della gestione dell’acqua. Belluno e Feltre assumeranno quel ruolo che finora non hanno avuto. Proporrò a Perenzin di portare avanti assieme un cambiamento nell’impostazione e nel modello gestionale di Bim Gsp e di rivedere la decisione assunta nell’Ato di scaricare sui cittadini l’indebitamento della società. Sono entrambe azioni da attuare insieme e immediatamente”. Claudia Bettiol interviene così alla ripresa della campagna elettorale, ritornando sul tema con il quale aveva iniziato la sua corsa e annunciando la condivisione con il sindaco di Feltre (conosciuto nella sua parentesi nel consiglio provinciale e ora “collega” nella candidatura per il centrosinistra) di una battaglia che riguarda tutti i bellunesi.

Intanto, Claudia Bettiol annuncia di voler affrontare il turno di ballottaggio “con slancio, parlando a tutta la città e lavorando per Belluno, preparandoci a governare in modo serio, con competenza e coesione nell’amministrazione comunale”. Dell’approccio e delle strategie per il ballottaggio parlerà questa sera a tutti i candidati, gli amici e i simpatizzanti nel corso di un incontro organizzato al ristorante al Borgo anche per condividere nella squadra la soddisfazione per il risultato del primo turno.

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Efficientamento energetico, dissesto idrogeologico e sicurezza stradale. Belluno, Zoppè e Limana assegnatari di 384.640 euro

Belluno, Zoppè di Cadore e Limana sono i tre comuni del Bellunese tra i primi assegnatari dei fondi del Bando per l'efficientamento energetico. Secondo...

Fondo per i comprensori sciistici. De Carlo: “Soddisfatti, ma il provvedimento è troppo sbilanciato verso il Trentino Alto Adige”

“Abbiamo cercato di migliorare il Fondo per la montagna previsto dal Decreto Sostegni, provando a riequilibrare la ripartizione delle risorse su tutte le regioni,...

Fitoche, un progetto per salvare la montagna veneta, gli allevamenti e le produzioni

Il presidente Floriano De Franceschi: "un'iniziativa trasversale, con partner i cinque caseifici veneti di montagna, gli allevamenti ed il mondo della ricerca universitaria" Vicenza, 7...

Nuovo punto vaccinale a Sedico con Luxottica

Belluno, 7 maggio 2021 – L’Ulss Dolomiti, Comune di Sedico e Luxottica hanno definito congiuntamente un percorso collaborativo per attivare un nuovo Centro vaccinale...
Share