13.9 C
Belluno
martedì, Marzo 2, 2021
Home Prima Pagina Karate. I bellunesi si impongono nel kumite alla Heart Cup 2012

Karate. I bellunesi si impongono nel kumite alla Heart Cup 2012

Il Palacicogna di Ponzano Veneto il 28 e 29 ha ospitato due giornate intense di karate di altissimo livello Internazionale con la presenza di oltre 1200 atleti che si sono confrontati su ben otto tatami. Una manifestazione organizzata dalla G.I.K.O. (goodwill International karate-do organization) un’associazione no-profit che ha come obiettivo il miglioramento della qualità della vita ed il superamento del disagio sociale degli individui in condizioni di difficoltà: bambini, emarginati, diversamente abili e in generale soggetti deboli, un’associazione fondata da 8 maestri di karate veneti tra i quali i bellunesi Roberto e Marco Bacchilega.

Una perfezione esemplare nell’organizzazione e nel rispetto delle tempistiche di gara ha reso la manifestazione ancora più piacevole anche per l’accalcato pubblico che nelle due giornate ha oltrepassato le 5000 presenze. Se nel kata (forma) hanno padroneggiato a sorpresa gli atleti della Russia, nel kumite (combattimento) sono stati gli atleti del T.S.K.S. Belluno ad ottenere i migliori risultati. Innanzitutto da sottolineare la vittoria nel kumite a squadre dell’Italia con la squadra composta da Mattia Bacchilega (Calalzo di Cadore), Alessandro Cesco Bolla (San Pietro di Cadore), Mattia Baldo (Pieve di Cadore) e Fabio Luce (Puglia) seguita al secondo posto da Israele e al terzo pari merito da Svizzera e Sri Lanka.

risultati del kumite individuale:

medaglie d’oro:

Mattia Bacchilega nella categoria Seniores + 75 kg

Mattia Baldo nella categoria Juniores -75 kg

Massimo Bacchilega (Lorenzago di Cadore) nella categoria cadetti;

medaglie d’argento:

Federico Calvi (Pieve d’Alpago) nella categoria seniores – 75 kg

Alessandro Cesco Bolla nella categoria Juniores + 75 kg

Sinisa Brocilovic (Belluno) nella categoria speranze – 65 kg

Leonardo Antonazzi (Vittorio Veneto) nella categoria cadetti

Moubarak Djibo (Santo Stefano di Cadore) nella categoria Juniores cinture marroni + 75 kg

medaglie di bronzo:

Martina Del Monego (Calalzo di C.) nella categoria seniores + 55 Kg.

risultati nel kata individuale:

medaglie d’argento:

Andrea Milan cat. Esordiente c. marrone,

Fabio Tremonti cat. Tigrotti c. arancio

medaglie di bronzo:

Francesco Raineri cat. lupetti c. verde

Matteo Perino cat. Tigrotti c. blu

Melany Tremonti cat. Tigrotti c. blu.

Oltre all’associazione T.S.K.S. a rappresentare la provincia Belluno vi era anche l’associazione Hiroshi Shirai di Longarone che ha ottenuto ottimi risultati conseguendo i seguenti piazzamenti: medaglia d’oro per Natasa Kuridza cat. Esordienti c. verde, medaglia d’argento per Valentina Zoldan nel kumite categoria Juniores +55 kg e Yu Yan Chi nel kata categoria Over B, medaglia di bronzo per Dylan Stragà nel kata cat. lupetti c.gialla, Mohammed Echchiki nel kata cat. Esordienti c.blu e Samuele Guida nel kata cat. Tigrotti c.gialla.

Share
- Advertisment -

Popolari

Canto moderno. Da giovedì la Scuola “Miari” di Belluno inaugura il nuovo corso tenuto dalla docente Valentina Frezza

A partire da giovedì 4 marzo 2021 la Scuola Comunale di Musica "Antonio Miari" di Belluno, gestita dal Conservatorio "Agostino Steffani" di Castelfranco Veneto...

Grave pericolosità per incendi boschivi nei Comuni a rischio

Venezia, 2 marzo 2021  Viste le condizioni meteo-climatiche e vegetazionali, la Direzione della Protezione Civile Regionale ha dichiarato lo stato di grave pericolosità per gli...

Un milione 370mila euro dalla Regione per la promozione dell’agroalimentare ed enogastronomia

Venezia, 2 marzo 2021  Ammonta a 1 milione e 370 mila euro l’investimento della Regione del Veneto per la promozione delle eccellenze agroalimentari, enogastronomiche...

Atto vandalico alla palestra comunale di Borgo Valbelluna

Borgo Valbelluna, 2 marzo 2021 - Nella tarda serata di ieri, lunedì 1° marzo,  i carabinieri sono intervenuti in via Sant'Andrea a Mel nella...
Share