13.9 C
Belluno
sabato, Aprile 17, 2021
Home Cronaca/Politica Festa in piazza di Ida Bortoluzzi: accuse infondate, Prade non sa cosa...

Festa in piazza di Ida Bortoluzzi: accuse infondate, Prade non sa cosa firmano i suoi uffici. La sporcizia era presente da prima di sabato ed è dovuta al parcheggio selvaggio consentito dal Comune

“Il sindaco Antonio Prade non sa di cosa sta parlando”! Lo afferma una nota del candidato sindaco Ida Bortoluzzi, in relazione alle accuse infondate per la festa di sabato sera. ”  Non è una novità – prosegue la nota – , tuttavia nel caso della festa organizzata sabato da Ida Bortoluzzi ha sorpassato il segno. Prade ha definito “abusiva” la manifestazione per la mancanza dei permessi di somministrazione di cibo e bevande e per la musica. Al sindaco e ai suoi poco informati consiglieri sarebbe bastata una telefonata all’ufficio Attività produttive o all’ufficio Protocollo per verificare l’avvenuto rilascio dei permessi da parte del Comune e al Servizio Igiene alimenti e nutrizione dell’Ulss 1 per sapere che il permesso di “effettuare cottura e somministrazione di alimenti” era regolarmente registrato. Questa è l’ulteriore prova della superficialità con cui Prade ha amministrato Belluno per 5 anni.

Inoltre, – conclude la nota –  attendiamo ancora risposte sul deplorevole stato di degrado e sporcizia in cui ha condotto la città. A tale domanda Prade ha replicato accusando l’organizzazione della festa di aver lasciato macchie d’olio sulla pavimentazione. Poiché è abituato a caviale e ostriche, viste le parcelle che percepisce dall’Ulss 1, non sa che il pastin non viene cucinato con l’olio.

La macchia di cui parla era presente ben prima di sabato, poiché davanti alla farmacia Perale il Comune consente una sorta di parcheggio selvaggio, ed è stata coperta con un telo di nylon su cui era poggiata la piastra di cottura del pastin. I volontari dell’organizzazione hanno lavorato fino a mezzanotte per rimuovere ogni traccia della manifestazione, compresi alcuni bicchieri di carta lasciati sulle scale del teatro e nei pressi di Porta Dojona”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Accordo Confartigianato-Feinar-Volksbank per il Superbonus 110%. D’Incà: «Una risposta ai nostri associati e al territorio bellunese

Confartigianato Belluno ha sottoscritto ieri (venerdì 16 aprile) un importante accordo con Feinar e Volksbank per semplificare l'accesso al Superbonus 110%. La convenzione prevede...

Sopralluogo al lago di Centro Cadore. La Provincia studia un intervento di pulizia simile a quello avviato a Santa Croce. Bortoluzzi: «Fondamentale per la...

La Provincia di Belluno sta studiando un intervento di pulizia del lago di Centro Cadore, simile a quello avviato qualche settimana fa a Santa...

Restaurate tre cornici dell’Ottocento del patrimonio artistico del San Martino, grazie al Centro Consorzi di Sedico

Belluno, 16 aprile 2021 - Sono state riportate al loro splendore tre cornici storiche, che racchiudono dipinti dell’ottocento del patrimonio artistico dell'ospedale "San Martino"...

La storia di 4 partigiane. Berton (Confindustria): “Donne e libertà, esempi per non dimenticare”

Una iniziativa di Confindustria Belluno e Isbrec a 76 anni dalla Liberazione. Lunedì 19 aprile la presentazione del libro "La casa in montagna" con...
Share