13.9 C
Belluno
lunedì, Aprile 19, 2021
Home Cronaca/Politica La gestione dei rifiuti secondo il Movimento 5 Stelle. Lanari: "proponiamo un...

La gestione dei rifiuti secondo il Movimento 5 Stelle. Lanari: “proponiamo un piano intercomunale per la realizzazione di un centro riciclo sul modello di quello realizzato a Vedelago”

Andrea Lanari

I rifiuti sono una risorsa! Il Movimento 5 Stelle Belluno ormai da anni promuove a pieno titolo la raccolta differenziata “Porta a Porta” unita ad una strategia di riduzione della produzione dei rifiuti all’origine. Questi principi sono fondamentale per generare risparmio all’Amministrazione, riduzione della tariffa e la possibilità di creare nuove prospettive occupazionali, come da tutti ormai osservato con l’esempio virtuoso di Ponte Nelle Alpi.

Attualmente una parte dei rifiuti non differenziati prodotti a Belluno viene bruciata nell’inceneritore di Padova, provocando un costo per le casse del comune. Considerando che gli inceneritori/termovalorizzatori non eliminano le discariche che dovranno comunque accogliere le ceneri, definite rifiuti speciali pericolosi, va perseguito l’obiettivo “Rifiuti Zero”.

Per questo motivo proponiamo un piano intercomunale per la realizzazione di un centro riciclo tipo “Vedelago” per ottimizzare la raccolta differenziata e la produzione di materie prime secondarie e che promuova un metodo standardizzato a livello provinciale. L’adozione nel medio periodo del sistema di raccolta differenziata “Porta a Porta”, quale sistema più efficace, in grado di raggiungere in poco tempo e su larga scala percentuali superiori al 70% di differenziazione. La promozione del “compostaggio familiare” e di campagne educative/informative che comincino dalle aule scolastiche, finalizzate a diffondere la cultura del “rifiuto zero” e della “riduzione dei rifiuti alla fonte”. La creazione di centri per la riparazione ed il riuso, istituzione di mercatini dell’usato e del baratto, l’incremento di distributori alla spina per latte, bevande, detergenti, prodotti alimentari vari. L’introduzione della “tariffazione puntuale” che faccia pagare le utenze sulla base della produzione effettiva di rifiuti non riciclabili, premiando così il comportamento virtuoso dei cittadini incoraggiandoli ad acquisti e consumi sempre più consapevoli.

Questo sono solo alcune delle nostre idee relative alla gestione virtuosa della filiera dei rifiuti, contenute nel programma nel Movimento 5 Stelle Belluno e visibili nel sito www.belluno5stelle.it.

Andrea Lanari – Candidato Sindaco Movimento 5 Stelle al Comune di Belluno.

 

 

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Pulite le fontane del centro città

Belluno, 18 aprile 2021 - Dopo il tam tam sui social, l'amministrazione comunale ha dato il via alla pulizia delle quattro fontane "incriminate", colpevoli...

Malore in casera

Longarone (BL), 18 - 04 - 21 - Attorno alle 15.40 l'elicottero del Suem di Pieve di Cadore è decollato in direzione di Casera...

La solidarietà delle associazioni a Casanova, presidente di Mountain Wilderness Italia querelato per aver criticato “Quad in quota”

Luigi Casanova, presidente onorario di Mountain Wilderness Italia, è stato sottoposto a processo a richiesta dei sostenitori della manifestazione "Quad in quota" di Falcade...

Rinnovato il contratto dei metalmeccanici. In provincia di Belluno passa con il 93,8% dei consensi

Il Nuovo CCNL Industria metalmeccanica è stato ratificato nella provincia di Belluno con il 93,8% di voti favorevoli. Il voto si è svolto in...
Share