13.9 C
Belluno
giovedì, Marzo 4, 2021
Home Cronaca/Politica Al successore di Prade, in eredità un buco da 400mila euro. A...

Al successore di Prade, in eredità un buco da 400mila euro. A provocarlo l’immobilismo della giunta e i continui prelievi dal capitolo riservato alla Ser.S.A.

«Se l’attuale amministrazione non prende provvedimenti immediati, al successore di Prade toccherà già in eredità un buco di quasi 400 mila euro». Il riferimento di Jacopo Massaro è al prelievo di 70.000 Euro da un fondo, normalmente utilizzato per i rimborsi della Ser.S.A., per l’affido d’urgenza delle pulizie degli asili nido. Il servizio che scadrà il 14 aprile finora non è andato a gara per mancanza di risorse. A questi andranno aggiunti oltre 300.000 euro per il servizio mensa in scadenza a giugno, dunque dopo le elezioni, di cui la Giunta non si è preoccupata.

«Tutto nasce dalla inadeguata programmazione e dalla mancanza di coraggio di predisporre il bilancio per motivi elettorali, per evitare cioè che la gente sappia quanto dovrà pagare di IMU e Irpef prima delle elezioni. Si procede quindi a vista, prelevando fondi dal capitolo riservato ai rimborsi della Ser.S.A. e creando un buco».

«Un buco di quasi 400 mila euro», conclude Massaro, «che la successiva amministrazione sarà costretta a coprire con quei provvedimenti impopolari di cui la giunta Prade dovrebbe assumersi la responsabilità, essendone la causa».

Share
- Advertisment -

Popolari

Rotatorie di Levego e Sagrogna. Comitato: “La misura è colma”

Belluno, 4 marzo 2021 - "Siamo stufi di aspettare, dopo due anni in cui abbiamo solamente sentito delle promesse e nulla dal punto di...

8 marzo, Giornata internazionale della Donna. La Cisl ricorda due grandi donne: Tina Anselmi e Tina Merlin

Venerdì 12 marzo alle 18 va in scena sul sito e sui canali social della Cisl Belluno Treviso lo spettacolo online “Alla radice del...

Premio Giorgio Lago, nuovi talenti del giornalismo 2021

Gli studenti delle ultime classi dei licei del Veneto sono invitati a realizzare un articolo indagando il ruolo della cultura nella società di oggi,...

Sabato il gazebo in Piazza dei Martiri per la legge antifascista “Stazzema”

Sarà presente in Piazza dei Martiri dalle 9.00 alle 13.00 di sabato 6 e di sabato 13 marzo nello spazio tra i due bar...
Share