13.9 C
Belluno
sabato, Febbraio 27, 2021
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Sabato 17 marzo, alle ore 11 la commemorazione dei partigiani impiccati in...

Sabato 17 marzo, alle ore 11 la commemorazione dei partigiani impiccati in piazza dei Martiri

Torna, con il 17 marzo, l’appuntamento della Città di Belluno per la commemorazione degli eventi che nel 1945 portarono alla morte dei quattro partigiani in piazza dei Martiri, allora piazza Campedel: Salvatore Cacciatore, Giuseppe De Zordo, Valentino Andreani e Gianni Piazza.

L’appuntamento è per le 10.50 circa davanti a Palazzo Rosso, da dove muoverà il corteo con Gonfalone, autorità, associazioni combattentistiche, studenti e cittadini che, attraverso via 30 Aprile, si recheranno, per un omaggio, al monumento alla Resistenza, nei giardini di piazza dei Martiri, nei pressi di quei lampioni che funsero da strumento di morte per i quattro difensori della libertà.

La Cerimonia, alla quale parteciperanno anche alcuni studenti delle scuole cittadine, prevede la deposizione di una corona, accompagnata dalle note de “Il Silenzio”, cui seguiranno gli interventi del Sindaco, Antonio Prade, e dell’oratore ufficiale individuato dall’ANPI.

Quest’anno a intervenire sarà la professoressa Angela Vassallo, di Agrigento, curatrice di una approfondita ricerca sul partigiano “Ciro”. La professoressa Vassallo, che per un anno ha insegnato anche a Belluno, solleciterà i presenti, e soprattutto i giovani, a riflettere concretamente sull’importanza e sull’attualità dei valori difesi a costo della vita dai protagonisti della Resistenza.

Il programma delle cerimonie è stato predisposto in collaborazione con ANPI, FIVL e ISBREC.

Share
- Advertisment -

Popolari

Contrattazione sociale in provincia di Belluno: le Linee Guida per il 2021 di Cgil-Cisl-Uil

Lotta alla povertà e alla disuguaglianza sociale, politiche concrete in favore di anziani e giovani, nuove infrastrutture sanitarie per combattere la diffusione del Covid-19....

Nominati da Zaia i nuovi direttori generali della sanità veneta

Venezia, 26 febbraio 2021 - Il presidente della Regione, Luca Zaia, ha nominato oggi i nuovi direttori generali delle nove Ullss, delle due Aziende ospedaliere...

Lupo avvistato nella zona dell’Oltrerai di Ponte nelle Alpi. De Bon: «Nessun rischio per l’uomo. Ma gli animali domestici vanno custoditi adeguatamente»

I tecnici della Provincia e il consigliere delegato Franco De Bon hanno incontrato questa mattina il sindaco di Ponte nelle Alpi, per analizzare la...

Maria Grazia Carraro è il nuovo direttore generale della Ulss 1 Dolomiti

Maria Grazia Carraro, laureata in Medicina e Chirurgia all'Università di Padova, con Specializzazione in Igiene e medicina preventiva, è il nuovo direttore generale della...
Share