13.9 C
Belluno
giovedì, Giugno 17, 2021
Home Cronaca/Politica Quando le promesse per la montagna franano a valle... * di Sergio...

Quando le promesse per la montagna franano a valle… * di Sergio Reolon

Sergio Reolon

Una volta all’anno l’assessore Finozzi e il presidente Zaia salgono a Belluno e si fanno regolarmente carico dei problemi del bellunese con roboanti impegni e reiterate promesse, salvo che, ritornati a Venezia, fanno esattamente il contrario. Ieri era la volta dell’assessore, poi non arrivato in quanto ammalato, venire a presentare un pacchetto di proposte per aiutare gli operatori turistici, albergatori e impiantisti, alle prese con una delle stagioni invernali più difficili per la nostra provincia. Questa volta mi auguro che gli impegni annunciati, per altro parziali e riferiti alla sola emergenza, trovino immediata e reale attuazione.

E’ opportuno però ricordare che nel frattempo la Giunta regionale si è mossa in direzione diametralmente opposta al sostegno del settore turistico: le risorse per il turismo in due anni sono state tagliate del 70%, le province sono state messe in ginocchio nella gestione dell’accoglienza e dell’informazione arrivando a dover chiudere in molti casi gli uffici turistici; i consorzi di promozione turistica hanno visto i loro fondi drasticamente ridimensionati; lo scorso anno la Regione ha sottratto quattro milioni al fondo per la legge 18 sulle aree di confine e questo nonostante avessi con forza avvertito circa la necessità di incrementarlo. Questi sono i fatti.

Mi batterò in Consiglio regionale, insieme al gruppo del Partito Democratico, per un aumento delle risorse da destinare al settore sperando di trovare nella maggioranza un reale e coerente riscontro con le promesse dell’assessore. Ma tutto ciò non è sufficiente: e’ necessario lavorare non solo per l’emergenza ma per il futuro. In questo senso la Regione, assieme agli operatori turistici bellunesi, deve individuare progetti importanti e prioritari sui quali devolvere parte dei 530 milioni dei fondi FAS recentemente destinati dal governo al Veneto.

Sergio Reolon – consigliere regionale PD

 

Share
- Advertisment -

Popolari

Contributi per 500mila euro dalla Provincia per gli impianti di risalita

Nelle prossime settimane saranno erogati i contributi economici agli impianti di risalita. Una manovra da 500mila euro varata dalla Provincia nel dicembre scorso e...

Antonio Bortoli eletto presidente dell’Associazione Arianna Il Filo della Solidarietà di Feltre

Antonio Bortoli è stato eletto alla presidenza dell'Associazione Arianna Il Filo della Solidarietà di Feltre. Sarà coadiuvato da Luca Pioggia Todoerto come vicepresidente, dal...

Avevo 16 anni. Documentario sulla Notte di Santa Marina. Venerdì e sabato a Feltre

Venerdì 18 e sabato 19 giugno 2021, nella Chiesa di Santa Maria degli Angeli a Feltre si terrà la serata dal titolo "Avevo 16...

Presentato il Documento di economia e finanza regionale DEFR 2022-2024

Venezia, 17 giugno 2021 - L’assessore regionale alla Programmazione, Attuazione del Programma e Bilancio, Francesco Calzavara, anche a nome del presidente Luca Zaia, ha illustrato...
Share