13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Cronaca/Politica I Giovani democratici di Belluno sostengono la candidatura di Claudia Bettiol alla...

I Giovani democratici di Belluno sostengono la candidatura di Claudia Bettiol alla guida della Città

I Giovani democratici di Belluno si schierano con Claudia Bettiol. 

 “C’è bisogno di chiarezza – recita la nota dei  Giovani Democratici di Belluno – noi abbiamo scelto di schierarci in maniera forte e convinta con Claudia Bettiol.

 

La giunta Prade – prosegue la nota –  ha gestito il Comune come fosse un’azienda ignorando che il primo cittadino dovrebbe essere servitore e non padrone; oltretutto, ha gestito “gli affari” in maniera poco capace, portando la città sull’orlo del fallimento.

Claudia Bettiol

Claudia Bettiol è l’unica che, visti i suoi successi da amministratrice, ha le capacità per risollevare economicamente e socialmente questa città. Non è da sola: alle spalle ha una squadra ampia, giovane e innovatrice formata da tutte le forze di centro-sinistra che hanno creduto, fin dall’inizio, in un concreto progetto di sviluppo per il capoluogo. La disponibilità che ha dimostrato nei nostri confronti e nei confronti dei nostri progetti ci ha dato ancora maggior entusiasmo. Da quando, mesi fa, ci siamo messi al lavoro attorno a delle idee cardine, abbiamo riscontrato una voglia di partecipazione, una voglia di cambiamento, una voglia di Politica che non ci aspettavamo; normalmente, ragazzi come noi, non si aspettano di trovare, all’interno di un partito e da un candidato, un’apertura e una disponibilità tanto grandi come quelle che hanno incontrato i giovani che stanno portando avanti, con noi, le linee guida per il rinnovamento. Siamo felicissimi di vederci, finalmente, protagonisti.

Ringraziamo Claudia, poi, per la coerenza che ha fin dall’inizio dimostrato riguardo alla questione delle primarie che lei ha sempre convintamente difeso e rilanciato. Anche noi crediamo nelle primarie come strumento imprescindibile di confronto con la cittadinanza. Non essendo, però, emerse altre candidature oltre a quella democraticamente espressa dal Partito Democratico, siamo stati felici di constatare che, a Belluno, l’unità del centro-sinistra si è trovata attorno ad una candidatura così autorevole di una donna determinata, capace e intraprendente come Claudia Bettiol. Il treno del rinnovamento è partito – cocnlude la nota dei Giovani democratici di Belluno –  e nessuno lo potrà più fermare. Cambiamo Belluno insieme !”

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share