13.9 C
Belluno
venerdì, Ottobre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Sanità: è guerra tra Belluno e Feltre. Vaccari: " Anziché decidere per...

Sanità: è guerra tra Belluno e Feltre. Vaccari: ” Anziché decidere per gli altri, Belluno pensi ai suoi scandali sanitari”

Ognuno per la sua strada succeda quello che succeda. Pare sia questa la strategia masochista di chi governa la sanità nella nostra provincia. “Le istanze dei feltrini mettono a rischio la sanità provinciale” aveva tuonato sulla stampa locale Angelo Costola, ex primario del Suem invitando alla fusione delle due Ulss di Belluno e Feltre per salvare la sanità di montagna. Sulla questione interviene il senatore Gianvittore Vaccari, sindaco di feltre e presidente della Conferenza dei sindaci dell’Ulss n.2 che dice: “Abbiamo appreso con sorpresa e stupore della delibera del Comune di Belluno per le parti che riguardano la nostra Ulss e le nostre strutture; riteniamo questo un atteggiamento politico ed istituzionale di non rispetto ed arrogante. Non vengono rispettate altre istituzioni di pari dignità (ulss 2) intervenendo in gestioni altrui e che non competono, arrogante perchè si pensa quale capoluogo di essere tenutario e di poter decidere su tutto il territorio provinciale. Fatto ancora più grave se si tiene in considerazione il lavoro paritario messo in atto dai due esecutivi delle Ulss, brutto vizio questo già visto e messo in atto in passato anche recente. Per fortuna sia ha avuto il pudore di non parlare almeno espressamente di unificazione ed improvvida è la presa di posizione sull’argomento di un medico in pensione (Angelo Costola ndr). Si potrebbe ritenere che forse Belluno piuttosto che decidere per gli altri dovrebbe valutare gli scandali sanitari che stanno portando alla cronaca nazionale una mala sanità bellunese, come pure affrontare il deficit di bilancio della propria Ulss. Noi non vogliamo però giudicare – conclude Vaccari dopo essersi levato un po’ di sassolini dalle scarpe –  o affrontare questi argomenti perhé a noi estranei”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Aperto alla Fiera di Padova il Salone auto e moto d’epoca. Inaugurazione ufficiale venerdì mattina alle 11

Oggi è il giorno di Auto e Moto d’Epoca a Padova. Uno dei più importanti appuntamenti internazionali dedicati ai veicoli storici apre i...

Ordinanza sugli orari di sale slot. Il Tar dà ragione al Comune di Belluno e respinge la richiesta di sospensiva

Nuova vittoria del Comune di Belluno al tribunale amministrativo in materia di gioco d'azzardo: la Terza Sezione del TAR Veneto ha infatti respinto la...

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum

Stefano Bellotto è il nuovo presidente di Adiconsum Belluno Treviso, l'Associazione dei consumatori promossa dalla Cisl. 50 anni, trevigiano, residente ad Auronzo di Cadore,...

A Cancia è arrivata la briglia “Sabo dam”. Bortoluzzi: «Entro fine anno l’installazione»

Lavori in dirittura d'arrivo a Borca di Cadore. Nei giorni scorsi è arrivata la struttura componibile della briglia "Sabo dam", l'opera principale dell'imponente lavoro...
Share