13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Un libro, un tema, un’idea. Parte il 20 gennaio 2012 la seconda...

Un libro, un tema, un’idea. Parte il 20 gennaio 2012 la seconda edizione del percorso letterario nel mondo della comunicazione

Fabio Bistoncini con il libro “Vent’anni da sporco lobbista” è il primo protagonista del percorso letterario nel mondo della comunicazione “Un libro, un tema, un’idea”. L’appuntamento è per il 20 gennaio 2012 alle ore 18.15 nella libreria di MondoLibri di Via Mezzaterra a Belluno. Questo primo incontro aprirà la seconda edizione del percorso organizzato dal Direttivo Triveneto della Ferpi – Federazione Italiana Relatori Pubblici e dall’Associazione Comunicazione pubblica, con il patrocinio e il sostegno di Provincia di Belluno, Comune di Belluno, Confindustria Belluno Dolomiti, UAPI, APPIA, Confcommercio, Ordine dei Giornalisti del Veneto, Librerie MondoLibri, Flashfactory e Maxima srl. Il progetto è nato per cercare di dare una risposta ad una serie di domande: quanti cittadini conoscono la complessità del lavoro che i comunicatori fanno dietro le quinte delle organizzazioni, più o meno grandi, quotidianamente? Quanti sanno quali competenze, conoscenze e caratteristiche personali devono possedere? Cosa vuol dire veramente “comunicazione”? Nella consapevolezza che probabilmente sono pochi i cittadini che conoscono veramente questa professione, complessa e variamente articolata, malgrado siano i destinatari principali della attività del comunicatore, Ferpi e Compubblica hanno pensato che per diffondere la cultura della comunicazione anche tra i non addetti ai lavori, il punto di partenza potesse essere un libro. Un libro che, pur trattando un solo tema specifico dell’immenso panorama delle scienze della comunicazione, permetterà, grazie alla testimonianza diretta dell’autore (anch’esso comunicatore), di esplorare e approfondire i vari ambiti della materia. I dieci appuntamenti vogliono essere, quindi, da un lato, una maniera per avvicinare anche il cittadino comune ai temi della comunicazione in modo semplice, divulgativo, assolutamente non tecnico e, dall’altro, per gli operatori un’occasione di riflessione e di approfondimento culturale e professionale. Gli appuntamenti, tutti organizzati alle ore 18.15 nella Libreria di MondoLibri di Via Mezzaterra a Belluno, si susseguiranno con il seguente calendario: Venerdì 20 gennaio – Fabio Bistoncini presenta “Vent’anni da sporco lobbista” Venerdì 27 gennaio – Gianluca Sgreva presenta “Il ponte narrativo” Le scienze della narrazione per le leadership politiche contemporanee Venerdì 3 febbraio – Alessandra Mazzei presenta “La comunicazione interna nelle fasi di sviluppo, crisi e ripresa dell’azienda” Cooperazione creativa e alleanza nelle relazioni organizzative Venerdì 17 febbraio – Gabriele Qualizza presenta “Transparent factory” Quando gli spazi del lavoro fanno comunicazione Venerdì 24 febbraio – Stefano Rolando presenta “La comunicazione pubblica per una grande società” Ragioni e regole per un miglior dibattito pubblico Venerdì 2 marzo – Francesco Pira presenta “La net politica” Comunicare con i cittadini-elettori nell’era dei social network Venerdì 16 marzo – Mauro Pecchenino presenta “La comunicazione d’impresa” Venerdì 23 marzo – Daniele Chieffi presenta “Online media relation” L’ufficio stampa su Internet ovvero il web raccontato ai comunicatori Venerdì 30 marzo – Giampietro Vecchiato presenta “Sostenibilità e rischio greenwashing” Venerdì 13 aprile – Alessandro Rovinetti presenta “Comunicazione pubblica. Sapere&Fare”

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Un nuovo progetto per la segnalazione degli ostacoli al volo

La Provincia di Belluno coordinerà un nuovo progetto di mappatura e la segnalazione degli ostacoli al volo. Con un sistema innovativo di palette catarifrangenti...

Covid. Bond (FI): «Il governo distrugge economia e Natale in un colpo solo»

«Mercati settimanali sì, casette di Natale no. Il governo deve spiegarci perché questa differenza». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Dario Bond, sullo...

Comuni ricicloni, Ponte nelle Alpi primeggia: Dal Borgo: “Questo riconoscimento conferma il consolidarsi del progetto di raccolta differenziata” 

Il Comune di Ponte nelle Alpi è il più riciclone della provincia di Belluno. L'ufficialità arriva dal dossier di Legambiente.  In base alla produzione...

La sanità è preparata alla nuova ondata di contagi? * di Mauro De Carli

La domanda è sulla bocca di tanti, forse non si ha il coraggio di farla per la paura dell’incertezza di questo momento: “la Sanità...
Share