13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 24, 2020
Home Cronaca/Politica Presentato il calendario della Polizia. E i tre nuovi comissari

Presentato il calendario della Polizia. E i tre nuovi comissari

Attilio Ingrassia, questore di Belluno

Questa mattina si è svolta, presso la sala “Del Fabbro” del Comitato d’Intesa ospiti della sezione Unicef di Belluno, una conferenza stampa tenuta dal Questore Attilio Ingrassia per la presentazione del calendario della Polizia di Stato 2012 che quest’anno ha come titolo “C’è più sicurezza insieme”. La pubblicazione del calendario, come ha sottolineato il Questore, non è un’autocelebrazione ma l’occasione per trasmettere i valori della prossimità e della beneficenza. Anche quest’anno, infatti, il ricavato delle vendita servirà a finanziare un progetto dell’Unicef, in particolare nel Camerun, finalizzato a combattere la malnutrizione infantile. Il presidente della Sezione Provinciale dell’Unicef Giuliano Bond, anch’egli presente alla conferenza, ha affermato che la collaborazione con l’Istituzione della Polizia di Stato permette di raccogliere ogni anno somme importanti devolute ad attività benefiche. Chiunque volesse acquistare il calendario 2012 può effettuare un versamento sul conto corrente postale nr. 745000, intestato a “Unicef Comitato Italiano”; la causale da indicare è: “Calendario della Polizia di Stato 2012 per il progetto Unicef in Camerun” mentre il costo è di 8 euro per il calendario da parete e 6 euro per quello da tavolo. Quindi la ricevuta dovrà essere consegnata all’Ufficio Relazioni con il Pubblico della Questura, che provvederà alla distribuzione delle copie richieste.

Nel corso della citata conferenza sono stati presentati due nuovi Funzionari assegnati alla locale Questura. In particolare si tratta dei Commissari Capo Mirko Denza e Dario Porrovecchio, il primo originario di Salerno mentre il secondo di Palermo. Altro cambio della guardia alla Sezione della Polizia Stradale bellunese a cui è stato preposto il Commissario Capo Giovanni Modica, già dirigente dell’Ufficio prevenzione generale e Soccorso pubblico della Questura, che ha sostituito il comissario capo Stefano Caleffi trasferito alla Stradale di Massa Carrara.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Un nuovo progetto per la segnalazione degli ostacoli al volo

La Provincia di Belluno coordinerà un nuovo progetto di mappatura e la segnalazione degli ostacoli al volo. Con un sistema innovativo di palette catarifrangenti...

Covid. Bond (FI): «Il governo distrugge economia e Natale in un colpo solo»

«Mercati settimanali sì, casette di Natale no. Il governo deve spiegarci perché questa differenza». È quanto afferma il deputato di Forza Italia, Dario Bond, sullo...

Comuni ricicloni, Ponte nelle Alpi primeggia: Dal Borgo: “Questo riconoscimento conferma il consolidarsi del progetto di raccolta differenziata” 

Il Comune di Ponte nelle Alpi è il più riciclone della provincia di Belluno. L'ufficialità arriva dal dossier di Legambiente.  In base alla produzione...

La sanità è preparata alla nuova ondata di contagi? * di Mauro De Carli

La domanda è sulla bocca di tanti, forse non si ha il coraggio di farla per la paura dell’incertezza di questo momento: “la Sanità...
Share