13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 1, 2020
Home Cronaca/Politica Vendita della Nis. Il sindaco Prade e l'assessore Martire annunciano la cessione,...

Vendita della Nis. Il sindaco Prade e l’assessore Martire annunciano la cessione, ma la commissione bilancio non ne sa nulla

Colpo di scena nella Commissione Bilancio di ieri riunita per discutere il bilancio di Nis.  La Commissione ha appreso dal consigliere Jacopo Massaro che la società collegata di proprietà del Comune sarebbe stata venduta. Ma nessuno dei consiglieri, né tantomeno il presidente della comissione, ne avevano mai discusso, né erano stati informati.

Dapprima l’assessore Tiziana Martire ha finto di non sapere nulla, poi il consigliere Massaro ha mostrato il comunicato stampa inviato ai giornali che riportava le dichiarazioni del sindaco Antonio Prade e della stessa Martire.

Una situazione grottesca, insomma, con tutta l’opposizione che chiede da luglio scorso di discutere l’assetto delle società partecipate, ottenendo solo rinvii. “Si è pensato bene di non discutere e approfondire, e di affidare ai giornali la diffusione di decisioni che nessuno sa chi abbia preso e soprattutto il cui contenuto è ignoto – afferma Jacopo Massaro –

E’ uno sgarbo stupido, che spalanca ancora una volta le porte a polemiche e divisioni proprio adesso, che è necessario assumere delicate decisioni; ma soprattutto è un’operazione che viene fatta senza alcuna discussione, senza alcun approfondimento, all’insegna del “prima facciamo, poi pensiamo”. Abbiamo già provato la bontà di questo tipo di decisionismo. In verità – conclude il capogruppo del Pd in consiglio comunale – essere decisionisti significa studiare le questioni, approfondirle e discuterle con tutti, non essere avventato e superficiale”.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Escursionista in gravi condizioni, ruzzolato per 200 metri

Taibon Agordino (BL), 31 - 10 - 20   Attorno alle 14 la Centrale del Suem è stata allertata da due escursionisti che avevano perso...

Nasce Gusto in Scena, il periodico di Lucia e Marcello

Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza. Nasce su queste basi "Gusto in...

Artigiani preoccupati dallo spettro di un nuovo lockdown. Scarzanella: «Garantiamo la prosecuzione delle attività alle imprese che rispettano le regole»

«Gli artigiani, a questo punto, tremano. Abbiamo paura di un nuovo lockdown e siamo in balia dell'incertezza che ne deriverà. Più di qualcuno potrebbe...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei...

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese...
Share