13.9 C
Belluno
sabato, Ottobre 31, 2020
Home Cronaca/Politica Il Comune di Calalzo lancia la Campagna “local” a tutela dei commercianti,...

Il Comune di Calalzo lancia la Campagna “local” a tutela dei commercianti, con nuove luminarie e un ricco cartellone di eventi. De Carlo:“Una iniziativa che punta alla tutela dei nostri negozi, invitando i cittadini e i turisti a servirsi da loro”

Il Comune di Calalzo rilancia la campagna natalizia a tutela degli esercizi commerciali del paese. “Babbo Natale compra a Calalzo… facciamolo anche noi!” è il messaggio contenuto nei manifesti che l’Amministrazione chiederà di affiggere nei prossimi giorni all’esterno dei negozi, esponendoli anche negli spazi pubblici del territorio. In essi spicca l’immagine di un Babbo Natale iscritto in un addobbo per l’albero, su campo rosso. “Una iniziativa che punta alla tutela dei nostri negozi, invitando i cittadini e i turisti a servirsi da loro per gli acquisti e i pranzi delle feste – spiega il sindaco Luca De Carlo -. Dopo il bando estivo a favore degli esercizi commerciali che ci hanno supportato nell’organizzazione di eventi per tenere vivo il paese, oggi chiediamo ai cittadini uno sforzo uguale e contrario: acquistare dai nostri negozi e pranzare nei nostri ristoranti o alberghi, per sostenere chi in un momento di crisi si sforza di mantenere Calalzo accogliente e vivace offrendo un servizio fondamentale”. Una specie, insomma, di “protezionismo local”: “Non ho paura ad usare questa espressione – dichiara De Carlo -, perché una amministrazione deve proteggere e tutelare il proprio tessuto sociale specialmente in un periodo di difficoltà come il presente. Per quanto di propria competenza, anche attraverso questa campagna il Comune dà un ulteriore segnale in tal senso”. Il “Natale calaltino” Calalzo si arricchisce in questi giorni anche di nuove luminarie, acquistate dall’amministrazione in aggiunta a quelle già in possesso per dare la suggestione delle festività a residenti e turisti, “come già fatto in estate – aggiunge De Carlo – con le decorazioni floreali in tutto il paese. Inoltre abbiamo stilato un cartellone di eventi per tutti i gusti ed età, dopo l’arrivo di San Nicolò in piazza il 5 dicembre e la Fiera dell’Immacolata. Venerdì 16 alle 21 in sala consiliare, Alex Pivirotto darà vita ad una serata, organizzata dal Cai e patrocinata dal Comune, sull’esperienza dello sci escursionismo tra Marmarole, Antelao e Sorapiss. Sabato 17 in giornata avrà luogo il mercatino di Natale riservato ad hobbisti e piccoli produttori, mentre la sera presso il rifugio Chiggiato si svolgerà l’affascinante appuntamento “G-astronomico” in alta quota (organizzato sempre dal Cai Calalzo col patrocinio del Comune) con possibilità di pernottamento. Martedì 20 nella Chiesa di San Biagio il tradizionale Concerto natalizio dei bambini del Coro della scuola Primaria. A queste iniziative se ne aggiungeranno altre che sono in via di definizione.  E non appena il tempo ce ne darà la possibilità, apriremo come l’anno scorso la pista da pattinaggio all’Arena, dopo il bando per la gestione esteso a tutte le associazioni del paese.”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce Gusto in Scena, il periodico di Lucia e Marcello

Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza. Nasce su queste basi "Gusto in...

Artigiani preoccupati dallo spettro di un nuovo lockdown. Scarzanella: «Garantiamo la prosecuzione delle attività alle imprese che rispettano le regole»

«Gli artigiani, a questo punto, tremano. Abbiamo paura di un nuovo lockdown e siamo in balia dell'incertezza che ne deriverà. Più di qualcuno potrebbe...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei...

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese...

Incidente mortale a Trichiana

Borgo Valbelluna, 31 ottobre 2020 - Non ce l'ha fatta David Bernard, 48enne di Pialdier di Trichiana che stamattina intorno alle 9 in sella...
Share