13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Bim Gsp. Gianvittore Vaccari: "C'è poca trasparenza nella proposta di modifica dello...

Bim Gsp. Gianvittore Vaccari: “C’è poca trasparenza nella proposta di modifica dello statuto che andrà a discutere lunedì prossimo l’assemblea”

Il sindaco di Feltre, senatore Gianvittore Vaccari, interviene con una nota per manifestare la sua preoccupazione sulla proposta di modifica dello statuto della società pubblica Bim Gsp.

“E’ con sorpresa e preoccupazione che ho appreso della proposta di modifica  dell’articolo 13 comma 2, lettera c dello statuto sociale della Società Bim Gsp spa, che è all’ordine del giorno della seduta dell’Assemblea in sessione straordinaria convocata per lunedì 19 dicembre.   L’articolo 13 riguarda il Consiglio di Amministrazione; il punto 2, nello specifico recita:   2. Non potranno ricoprire la carica di amministratore coloro che:   a) si trovino nelle situazioni di incompatibilità previste dalla legge;   b) abbiano svolto funzioni di amministrazione, direzione o controllo di enti  successivamente sottoposti a procedure concorsuali nei due esercizi precedenti  all’assoggettamento alle procedure. Il divieto avrà durata di tre anni dalla  data di assoggettamento alle procedure;   c) siano in lite con la società o siano titolari, soci illimitatamente  responsabili, amministratori, dipendenti con poteri di rappresentanza o di  coordinamento di imprese esercenti attività concorrenti o comunque connesse con  i servizi affidati alla società,

La proposta di  modifica riguarda il citato punto C) a cui viene proposta la seguente aggiunta:  “salvo autorizzazione da parte dell’Assemblea”.   Ciò implica che con la modifica proposta  l’Assemblea potrebbe deliberare  ed assumere decisioni  in netto contrasto con quanto disciplinato ed affermato nel medesimo punto. Questa proposta preoccupa perché crea scarsa trasparenza specialmente  per un ente pubblico.”

IL SINDACO  Sen. Gianvittore Vaccari

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share