13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Domenica giochi e giocattoli in scena al Comunale per le "famiglie a...

Domenica giochi e giocattoli in scena al Comunale per le “famiglie a teatro” di “Comincio dai 3”

Domenica 11 dicembre alle ore 17, al Teatro Comunale di Belluno va in scena GIOCAGIOCATTOLO quando i bambini dormono… i giocattoli giocano. Il secondo appuntamento per le FAMIGLIE A TEATRO della diciannovesima edizione di COMINCIO DAI 3, la Stagione di Teatro per l’Infanzia e la Gioventù organizzata da Tib Teatro, per la direzione artistica di Daniela Nicosia, con la Fondazione Teatri delle Dolomiti e il Comune di Belluno. La manifestazione è realizzata nell’ambito dell’accordo di programma Regione del Veneto-Province del Veneto-Reteventi Cultura 2011-Provincia di Belluno, con il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, e con Il patrocinio della Regione del Veneto, MIUR–USR del Veneto–Ufficio Scolastico Provinciale di Belluno e Agiscuola.

I protagonisti dello spettacolo sono i giocattoli: il pagliaccio, l’orsacchiotto, una bambola arrivata per sbaglio e pochissimo usata e l’amico immaginario.

Loro, i giocattoli, sono sempre pronti a soddisfare ogni desiderio del bambino, ma quando lui non c’è loro giocano davvero, scherzano, sognano. Loro lo conoscono bene, lo vedono crescere, soffrire, ridere, piangere, conoscono i suoi segreti, le sue paure, i suoi desideri. E poi un giorno il bambino confida al suo amico immaginario la sua paura per l’arrivo di una sorellina, paura che poi la  mamma e il papà non gli vogliano più bene. Per fargli passare lo spavento, per distrarlo, per farlo sentire importante, mamma e papà gli regalano un giocattolo nuovo. Adesso sono i giocattoli ad avere paura di finire dimenticati in una soffitta, in un vecchio scatolone e poi alla discarica!

Comunque vada, lui sarà sempre il loro bambino. E loro i suoi giocattoli. Un bambino ha sempre voglia di giocare. E finché c’è un bambino che gioca, c’è un giocattolo felice.

Le divertenti musiche scelte e composte da Mauro Casappa ci conducono nella dimensione del meraviglioso mondo dei giocattoli, dove riscopriamo alcuni aspetti dell’incanto infantile.

Il linguaggio dello spettacolo prosegue una linea di ricerca del Teatro del Buratto, nel segno della contaminazione tra le varie tecniche: l’immagine fantastica animata nello spazio nero, l’azione e la parola che narrano la storia.

La magia del teatro su nero ci porterà a credere che anche i giocattoli hanno un piccolo cuore e una loro storia.

Lo spettacolo è una produzione Teatro del Buratto, su progetto Franco Spadavecchia, testo Beatrice Masini, regia Jolanda Cappi e Giusy Colucci, scene e oggetti Marco Muzzolon, realizzati dal Laboratorio Teatro del Buratto con Marco Muzzolon, Raffaella Montaldo, Mirella Salvischiani, voce recitante Gabriele Calindri, in scena Marialuisa Casatta, Paris Cloris De Castro, Nadia Milani, Elena Veggetti, disegno luci Marco Zennaro, musiche a cura di Mauro Casappa.

Informazioni e prenotazioni Tib Teatro 0437-950555 dalle 10:30 alle 12:30 e dalle 15:30 alle 17:30.

Ritiro biglietti: Teatro Comunale di Belluno 0437-940349 – sabato 10 dicembre, dalle 11:00 alle 13:00 e dalle 17:00 alle 20:00, e domenica 11 dicembre, dalle 15:00 alle 16:30.

INFO 0437-950555 www.tibteatro.it

Share
- Advertisment -


Popolari

Le migliori mete da visitare in autunno

L’autunno è una stagione perfetta per chi vuole andare in vacanza. A differenza dell’estate, infatti, permette di accedere a soggiorni con prezzi più contenuti....

Spettacoli di mistero delle Pro loco Bellunesi. Venerdì appuntamento a Belluno con i Castelli perduti e draghi dimenticati

Ritorna la rassegna "Veneto, spettacoli di mistero", promossa dall'Unpli Belluno nell'ambito delle iniziative di Unpli Veneto e Regione. Le Pro loco bellunesi non mancheranno...

Due positività al Comune di San Vito di Cadore. Ordinanza di chiusura e sanificazione degli uffici

A seguito della positività riscontrata a due dipendenti, il sindaco Emanuele Caruzzo ha disposto la chiusura degli uffici comunali di San Vito di Cadore...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2020. Singolare esperienza in piazza dei Martiri, bendati guidati dai cani addestrati 

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...
Share