13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Cronaca/Politica Bruxelles guarda a Ponte nelle Alpi per pianificare l’Europa sostenibile del futuro....

Bruxelles guarda a Ponte nelle Alpi per pianificare l’Europa sostenibile del futuro. Domani, martedì, l’assessore Orzes presenterà la differenziata all’Europa

Il Comitato delle Regioni, l’assemblea politica dell’unione europea che rappresenta  gli enti locali e regionali, ha  invitato  a Bruxelles Ezio Orzes, assessore alle politiche ambientali del comune, per presentare l’esperienza di raccolta differenziata di Ponte nelle Alpi.
L’Unione Europea sta pianificando il prossimo quadro finanziario pluriennale 2014 – 2020 e contestualmente sta valutandone  le  potenzialità per il conseguimento degli obiettivi comunitari di sviluppo sostenibile.  In questo contesto ha convocato un incontro di approfondimento “ Green Investments to the rescue: 2014-2020 Cohesion Policy to steer Europe’s regions towards a sustainable economy”  per analizzare alcune “buone pratiche” amministrative e trarne suggerimenti utili per indirizzare i prossimi fondi strutturali europei.
In particolare. ai relatori, dopo la presentazione dei casi studio e uno spazio di approfondimento  che prevede un confronto con l’assemblea, verrà chiesto di tirare le conclusioni e di presentare  delle proposte  operative di indirizzo per i fondi strutturali dell’UE 2014-2020.
L’Unione Europea, infatti, intende puntare sulla grande opportunità data da politiche ambientali in grado di salvaguardare l’ambiente e la salute e contemporaneamente  creare nuovi posti di lavoro e nuove occasioni di rilancio di un’economia  più responsabile.  La crisi economica può essere affrontata anche cambiando radicalmente l’attuale paradigma culturale che sta manifestando tutta la sua fragilità.
L’assemblea vedrà  la partecipazione di rappresentanti del Parlamento Europeo e della Commissione Europea, delle regioni europee e degli stati membri nonché della Banca Europea per gli Investimenti, oltre che  di importanti istituti di credito.
“E’ un’ importante riconoscimento che premia l’impegno dell’amministrazione comunale e il grande senso civico dimostrato dai  cittadini di Ponte nelle Alpi” – dichiara Ezio Orzes, assessore all’Ambiente, Agricoltura, Energia, Mobilità –  “Andrò a Bruxelles anche in rappresentanza dell’Associazione Nazionale dei Comuni Virtuosi per raccontare  l’Italia che funziona, e presenterò proposte concrete. Parlerò anche della necessità inderogabile di agire oggi per costruire un futuro desiderabile per noi e per quelli che verranno”.
L’incontro a Bruxelles è previsto per domani 29 novembre

Share
- Advertisment -


Popolari

Spettacoli di mistero delle Pro loco Bellunesi. Venerdì appuntamento a Belluno con i Castelli perduti e draghi dimenticati

Ritorna la rassegna "Veneto, spettacoli di mistero", promossa dall'Unpli Belluno nell'ambito delle iniziative di Unpli Veneto e Regione. Le Pro loco bellunesi non mancheranno...

Due positività al Comune di San Vito di Cadore. Ordinanza di chiusura e sanificazione degli uffici

A seguito della positività riscontrata a due dipendenti, il sindaco Emanuele Caruzzo ha disposto la chiusura degli uffici comunali di San Vito di Cadore...

Giornata Nazionale del Cane Guida 2020. Singolare esperienza in piazza dei Martiri, bendati guidati dai cani addestrati 

In occasione della Giornata Nazionale del Cane Guida che si celebra il 16 ottobre di ogni anno, l’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti...

L’Istituto Pio XII di Cortina prosegue il proprio servizio ai bambini asmatici. Le suore lasciano la struttura

L’Istituto Pio XII, con l’Impegno di Opera Diocesana degli Uberti e della Diocesi, sta mettendo in campo un grande sforzo per non chiudere e...
Share