13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Prima Pagina Pedavena - Croce d'Aune: il presidente dell'Aci Bottacin difende la gara alla...

Pedavena – Croce d’Aune: il presidente dell’Aci Bottacin difende la gara alla Csai

Il Presidente dell’ Automobile Club Belluno, Gianpaolo Bottacin ha espresso alla Presidenza ACI-CSAI (Commissione Sportiva Automobilistica Italiana) la propria contrarietà alla prospettata mancata assegnazione di validità di Campionato Italiano (CIVM) 2012 alla XXX^ Pedavena – Croce D’Aune, che pur nelle ultime edizioni se ne è fregiata.
Bottacin, prendendo atto dell’adozione del nuovo criterio di rotazione nell’assegnazione di validità alle gare in Calendario ACI-CSAI a partire
dalla stagione 2012, a supporto della richiesta di conferma di validità CIVM alla Pedavena-Croce D’Aune, ne ha ricordato la grande tradizione sportiva e gli unanimi giudizi positivi degli Osservatori FIA (Federation International de l’Automobile) sugli aspetti organizzativi dell’ultima Edizione. Ha sottolineato, infine, che la Provincia di Belluno ospiterà nel 2012 tre Gare in Salita, e cioè, oltre alla Pedavena-Croce D’Aune, l’altrettanto prestigiosa XXXVIII^ Alpe del Nevegal e la VI^ Cronoscalata della Marmolada, meritando pertanto l’Automobile Club
Belluno maggiore attenzione dai vertici sportivi. ACI-CSAI valuterà i rilievi del Presidente Bottacin per eventuali modifiche prima della stesura definitiva dei Calendari 2012.

 

Share
- Advertisment -


Popolari

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...

Auto e Moto d’Epoca. Bilancio positivo a Padova per la 37ma edizione della rassegna

Il patron Mario Carlo Baccaglini: “Siamo molto soddisfatti. La decisione di fare la fiera nonostante il grande momento di difficoltà ed incertezza del settore...

50 nuovi volontari della Protezione Civile. Padrin e Bortoluzzi: «Le tute fluo sono sempre più indispensabili per il nostro territorio»

Si è concluso oggi, domenica 25 ottobre, l'ultimo corso di Protezione Civile organizzato e curato dalla Provincia di Belluno. Hanno partecipato 50 persone, soprattutto...
Share