13.9 C
Belluno
giovedì, Ottobre 22, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli “Sagome de Paese”…racconti per il sociale

“Sagome de Paese”…racconti per il sociale

“Sagome di Paese”: è questo il titolo dell’ultimo libro scritto ed illustrato dall’artista Graziano Damerini e presentato ufficialmente mercoledì 19 ottobre presso l’Istituto “T.Catullo”.
Si tratta di una raccolta di racconti che, con rapide e briose pennellate, ritraggono personaggi locali che hanno caratterizzato, e tuttora caratterizzano, la vita della nostra comunità bellunese. Con la sensibilità che è propria dell’artista, attraverso l’uso appropriato del dialetto, Damerini riesce a far sorridere della tipicità di personaggi come Gìo Antole, Mario Aio e Gigolai, trattenendo fra le pagine un ricordo per queste persone ricco di umanità. Un modo di vedere il mondo che fugge dall’omologazione spinta dei nostri tempi, una prospettiva che propone la diversità come valore, come ricchezza per la società che riesce ad accogliere anche chi, a volte anche con qualche difficoltà, esprime la propria autenticità.
Il libro, che sostiene la comunità come luogo di arricchimento reciproco, è di per sé un esempio di solidarietà, infatti, tutti i proventi ricavati dalla vendita, grazie alla generosità dell’artista unita all’impegno del Comune di Belluno, Comitato d’Intesa, Ser.S.A. ed Antenna Anziani, andranno a sostegno delle attività per anziani autosufficienti coordinate dal Progetto “Anna Vienna”.
Chi volesse ricordare o scoprire la storia di “Bareta Fracada, “Dorisio al Sacrestan” e delle altre “Sagome de Paese” può richiedere una copia presso la sede di “Antenna Anziani”, la Ser.S .A. (Casa di Riposo di Cavarzano) e il Comitato d’Intesa, oppure può contattare il numero 0437-273771.

Share
- Advertisment -


Popolari

Zaia presenta la giunta al consiglio regionale: 60mila posti di lavoro a rischio. Questa sarà una legislatura sociale

Venezia, 21 ottobre 2020  “Lavoro, economia, occupazione e servizi sociali saranno, oltre alla sanità, la vera sfida per questa giunta. Una sfida che si...

Ultimissime dai carabinieri

I carabinieri di Cencenighe hanno denunciato per detenzione di sostanza stupefacenti due fratelli agordini di 24 e 25 anni. La perquisizione fatta nella giornata...

Confermata l’Ex tempore di scultura in centro Belluno

All’insegna della prudenza, con qualche doverosa rinuncia, lo svolgimento dell’Ex Tempore di Scultura su Legno è confermato. Consorzio e Amministrazione Comunale hanno condiviso l’opportunità di...

Chiuse le elementari di Cortina. Trasferiti 10 ospiti dal Centro servizi di Ponte nelle Alpi. Nuove modalità di accesso ai drive-in

Quattro maestre della scuola primaria "Duca d'Aosta" di Cortina d'Ampezzo sono risultate positive al covid, pertanto il sindaco Gianpietro Ghedina ha pubblicato oggi l'ordinanza...
Share