13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Matteo Toscani eletto alla guida della Sezione del Cadore-Comelico-Sappada della Lega Nord

Matteo Toscani eletto alla guida della Sezione del Cadore-Comelico-Sappada della Lega Nord

Matteo Toscani, attuale vicepresidente del consiglio regionale, è stato eletto segretario del Gruppo cadorino della Lega Nord. Il congresso della Sezione del Cadore-Comelico-Sappada  si è svolto lunedì sera all’Hotel Ferrovia di Calalzo di Cadore alla presenza del segretario provinciale Diego Vello. Membri del direttivo Gino Mondin e Floro Baldovin. “In questa delicata fase politica – ha detto Toscani –  mi sono messo a disposizione del movimento con entusiasmo e forti motivazioni. Sono onorato di poter guidare la Sezione Cadorina della Lega Nord. Intendo muovermi da subito, insieme ai membri del direttivo, per rafforzare la presenza sul territorio e per coinvolgere il maggior numero di sostenitori possibile. L’obiettivo è di aumentare il numero dei tesserati, coinvolgendo i cadorini nelle questioni di interesse locale. Infine, è nostra intenzione aprire quanto prima una sede operativa che possa diventare un punto di riferimento per tutti i cittadini”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Dpcm del 25 ottobre 2020, ecco le nuove restrizioni in vigore da lunedì 26 ottobre al 24 novembre

E' stato diffuso il testo definitivo del nuovo Decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 25 ottobre 2020 che sarà in vigore dal...

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...
Share