13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti L’Amministrazione comunale di Trichiana incontra la cittadinanza in quattro serate

L’Amministrazione comunale di Trichiana incontra la cittadinanza in quattro serate

Giovedì 20 ottobre, alle 20.30, nella Sala parrocchiale di S. Antonio Tortal, venerdì 21 presso l’ex Scuola Materna di Cavassico Superiore, giovedì 27 presso l’Ostello di Nate e venerdì 28 nella Sala Riunioni del Palazzo Mostre a Trichiana
Prenderanno il via giovedì 20 ottobre, alle 20.30, nella Sala Parrocchiale di S. Antonio Tortal, gli incontri dell’Amministrazione comunale con la cittadinanza, importanti appuntamenti nell’ambito dell’attività comunicativa del Comune, per informare, ascoltare, coinvolgere e promuovere la partecipazione.

Giorgio Cavallet sindaco di Trichiana

“Come da nostro programma, il mese di ottobre è dedicato, salvo situazioni straordinarie, all’incontro con i cittadini” – precisa il Sindaco del Comune di Trichiana, Giorgio Cavallet. “Lo consideriamo un impegno imprescindibile, per mantenere un contatto collettivo diretto tra Amministrazione e comunità.
Il nostro scopo è comunicare con i cittadini, ovvero trasmettere loro delle informazioni rispetto a quanto stiamo facendo e raccoglierne le reazioni, nonché ascoltare le richieste e le osservazioni che i cittadini desiderino farci presenti.
Illustreremo lo stato di avanzamento dei principlai progetti del nostro mandato e cercheremo di coinvolgere i cittadini sull’importanza della partecipazione che, esercitata all’interno della propria comunità, diventa pratica di democrazia”.
“Vorrei davvero che potessimo riuscire – conclude il Sindaco Giorgio Cavallet – a trasmettere ai cittadini la profonda trasformazione che sta interessando i diversi ambiti del vivere sociale: dalla riforma degli Enti locali, alla scarsità delle risorse, al cambiamento dei modelli di sostegno sociale, alle diverse forme di comunicazione, per finire coi drastici vincoli alla spesa che sono stati imposti a livello nazionale. In questo contesto, così diverso rispetto a quello degli ultimi anni, occorre che sappiamo trovare insieme una nuova coesione, che renda l’Amministrazione capace di individuare e proporre soluzioni nuove e la comunità responsabile nel chiedere i servizi”.
Chi volesse tenersi informato sulle attività dell’Amministrazione, oltre agli incontri con la cittadinanza, può consultare il sito Internet del Comune, all’indirizzo www.comune.trichiana.bl.it, diventare “sostenitore” della pagina ufficiale del Comune nel Social Network Facebook, oppure scrivere all’indirizzo delibere.trichiana@valbelluna.bl.it, per ricevere email informative sulle riunioni del Consiglio comunale e su altri incontri promossi dall’Amministrazione comunale.
Dopo l’incontro di S. Antonio, le successive serate si svolgeranno secondo il seguente calendario, sempre alle 20.30: venerdì 21 ottobre presso l’ex Scuola Materna di Cavassico Superiore, giovedì 27 ottobre presso l’Ostello di Nate e venerdì 28 ottobre nella Sala Riunioni del Palazzo Mostre a Trichiana.

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share