13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Nuova politica agricola comunitaria: Manzato chiama a confronto il mondo agricolo

Nuova politica agricola comunitaria: Manzato chiama a confronto il mondo agricolo

 

Franco Manzato assessore regionale

“Le notizie sulla possibile nuova Politica Agricola Comunitaria che arrivano da Bruxelles non sono rassicuranti. Ritengo essenziale un immediato confronto con tutto il sistema agricolo e agroalimentare del Veneto sulle proposte della Commissione, per valutare meglio gli effetti che i nuovi orientamenti europei possono avere sulla nostra economia del settore primario e per studiare tutte le contromosse possibili per contrastare ciò che potrebbe danneggiare il nostri sistema produttivo”. Franco Manzato, assessore all’agricoltura del veneto, non vuole commentare a caldo le proposte comunitarie illustrate ieri: “serve anzi un’analisi molto fredda ma soprattutto approfondita: troppo spesso abbiamo cantato vittoria per decisioni che si sono invece ritorte contro di noi o abbiamo lamentato effetti disastrosi per cose che avevamo trascurato”.
Per questo l’assessore sta già organizzando un vertice, che dovrebbe tenersi entro una decina di giorni, con tutti i portatori di interesse dell’economia e del mondo agricolo regionale: “in questa fase – ha concluso Manzato – possiamo e dobbiamo intervenire su tutti i fronti, politici e amministrativi, per tentare di correggere eventuali contenuti che siano contro la nostra agricoltura”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Dpcm del 25 ottobre 2020, ecco le nuove restrizioni in vigore da lunedì 26 ottobre al 24 novembre

E' stato diffuso il testo definitivo del nuovo Decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 25 ottobre 2020 che sarà in vigore dal...

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...
Share