13.9 C
Belluno
lunedì, Luglio 15, 2024
HomeCronaca/PoliticaVenti milioni di euro ai Comuni che hanno realizzato opere pubbliche con...

Venti milioni di euro ai Comuni che hanno realizzato opere pubbliche con il Piano straordinario di interesse locale

Roberto Ciambetti

La Giunta regionale ha approvato oggi una deliberazione in base alla quale ha stabilito di prelevare dal Fondo di riserva di cassa del bilancio di previsione 2011, la somma di venti milioni di euro per liquidare ai Comuni i finanziamenti previsti dall’attuazione del piano straordinario delle opere di interesse locale.
“Ne beneficieranno 114 Comuni – spiega l’assessore veneto al bilancio e agli enti locali, Roberto Ciambetti – che hanno eseguito e rendicontato lavori nel settore dei lavori pubblici, realizzando opere di importo inferiore ai 500 mila euro e avvalendosi di imprese locali, come previsto dalla legge finanziaria regionale del 2010”.
“Poiché la finalità della norma è quella di incentivare la ripresa dell’economia veneta e in particolare di facilitare il superamento della crisi nel settore edile – ha concluso Ciambetti – abbiamo ritenuto opportuno rimpinguare lo stanziamento di cassa del relativo capitolo di spesa, ricorrendo all’utilizzo del fondo di riserva”.

 

- Advertisment -

Popolari