13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 1, 2020
Home Cronaca/Politica Ultimo giorno della Fiera del prodotto "Tipico italiano" in Piazza dei Martiri

Ultimo giorno della Fiera del prodotto “Tipico italiano” in Piazza dei Martiri

Oggi, domenica 2 ottobre, dalle 9 alle 21 in piazza dei Martiri a Belluno, ultimo giorno del “Tipico italiano”. Un evento che rappresenta una vetrina per i prodotti enogastronomici ed artigianali di produzione nazionale. Le differenze climatiche e le vicende storiche che si sono susseguite nei secoli nel nostro paese, hanno spesso caratterizzato abitudini e tradizioni che si sono poi radicate nei territori. In questo ampio e variegato panorama fatto di eccellenze artigianali e prodotti enogastronomici riconosciuti a livello internazionale, emerge una realtà imprenditoriale composta spesso da piccole aziende a conduzione famigliare, le quali hanno saputo mantenere viva una tradizione che è parte integrante
della nostra cultura nazionale. Grazie al coinvolgimento di qualificati operatori provenienti da diverse regioni, “Tipico Italiano” vuole valorizzare questo importante patrimonio di prodotti tipici e tradizionali, con una selezione di offerte che siano anche espressione della cultura dei territori di provenienza.
L’ampia offerta di prodotti enogastronomici può contate su salumi, formaggi, vino, distillati, olio, spezie, conserve, prodotti da forno, dolci, miele, confetture e sott’oli. Anche l’artigianato sarà rappresentato da articoli in metallo, legno, vetro, stoffa e ceramica, tutti legati a produzioni
tipiche locali. Con il Patrocinio Comune di Belluno.

Share
- Advertisment -


Popolari

Escursionista in gravi condizioni, ruzzolato per 200 metri

Taibon Agordino (BL), 31 - 10 - 20   Attorno alle 14 la Centrale del Suem è stata allertata da due escursionisti che avevano perso...

Nasce Gusto in Scena, il periodico di Lucia e Marcello

Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza. Nasce su queste basi "Gusto in...

Artigiani preoccupati dallo spettro di un nuovo lockdown. Scarzanella: «Garantiamo la prosecuzione delle attività alle imprese che rispettano le regole»

«Gli artigiani, a questo punto, tremano. Abbiamo paura di un nuovo lockdown e siamo in balia dell'incertezza che ne deriverà. Più di qualcuno potrebbe...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei...

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese...
Share