13.9 C
Belluno
sabato, Luglio 20, 2024
HomeCronaca/PoliticaAfghanistan. Bond e Cortelazzo: "Esprimiamo profondo cordoglio per la morte dei nostri...

Afghanistan. Bond e Cortelazzo: “Esprimiamo profondo cordoglio per la morte dei nostri militari. Erano lì per garantire pace e democrazia”

“Ancora una volta sono morti due militari che prestavano servizio in Veneto. Non possiamo che esprimere il nostro profondo cordoglio alle famiglie e ai commilitoni del Comfoter (Comando delle forze operative terrestri di Verona, ndr) di Verona e del Reggimento Lagunari di Mestre per la morte in Afghanistan del caporalmaggiore scelto Mario Frasca e del tenente Riccardo Bucci”.
A ricordarli sono Dario Bond e Piergiorgio Cortelazzo, rispettivamente capogruppo e vicecapogruppo del Pdl in Consiglio regionale del Veneto.
A seguito di un incidente automobilistico hanno perso la vita in Afghanistan il tenente Riccardo Bucci, nato a Milano il I° settembre del 1977, in servizio presso il Reggimento lagunari Serenissima di Venezia; il caporalmaggiore scelto Mario Frasca, nato a Foggia il 22 gennaio 1979, in servizio al Quartier Generale del Comando delle Forze operative terrestri di Verona; il caporalmaggiore Massimo Di Legge, nato ad Aprilia (Latina) il 22 luglio 1983, in servizio presso il Raggruppamento Logistico Centrale di Roma.
“Sono sacrifici sempre più pesanti e difficili da digerire – hanno detto i due consiglieri regionali del Pdl –  ma continuiamo a credere che la difficile transizione in Afghanistan non possa essere gestita diversamente. Gli impegni internazionali vanno rispettati e Riccardo e Mario erano lì per portare la pace e una nuova stagione di educazione e sicurezza”.

- Advertisment -

Popolari