13.9 C
Belluno
mercoledì, Ottobre 21, 2020
Home Cronaca/Politica Finanziamento regionale ai Comuni di montagna. Reolon: “Tanta fanfara per poche briciole"

Finanziamento regionale ai Comuni di montagna. Reolon: “Tanta fanfara per poche briciole”

Sergio Reolon

“Sono briciole distribuite a colpi di fanfara”. Questo il giudizio del consigliere regionale del PD, Sergio Reolon, sullo stanziamento di 200 mila euro deciso dalla Giunta regionale a favore dei Comuni di montagna.
“Il governo veneto dovrebbe avere maggiore senso del pudore ed evitare i proclami di fronte alla distribuzione di questi spiccioli, peraltro destinati alle spese correnti e non agli investimenti. Una cifra davvero insignificante a fronte dei 9 milioni stanziati fino al 2010”.
“Un dato eloquente – conclude Reolon – che fa capire come la Giunta Zaia usi la mannaia dei tagli sempre verso chi ha meno forza. Dopo aver spazzato via i soldi per i Comuni svantaggiati, per il turismo e per gli investimenti alle aree di confine, siamo all’ennesima punizione nei confronti della montagna”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Elisoccorso. Azienda Zero vince il ricorso al Tar, Elifriulia condannata al pagamento delle spese processuali

Con sentenza n.102 pubblicata il 13 ottobre 2020 il Tribunale amministrativo regionale del Veneto ha respinto per inammissibilità e per infondatezza il ricorso promosso...

Emergenza Covid, le direttive della Prefettura

Si è tenuta ieri 19 ottobre 2020, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana...

Confcooperative Belluno e Treviso: i prodotti delle coop agroalimentari aiutano le famiglie bellunesi in difficoltà

L’associazione di categoria ha sposato il progetto “La povertà a casa nostra”, promosso da Insieme si può, in occasione di Scoop!: durante la festa...

Treviso nega il patrocinio al convegno di Crisanti. Zanoni: “Nello Zaiastan è vietato criticare il Doge”

Treviso, 20 ottobre 2020   "È vergognoso che la Giunta di Treviso ritiri il patrocinio a un convegno dell'Ateneo di Treviso sulla pandemia perché la...
Share