13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Deborah Dorigo, 18 anni, di Farra di Soligo e’ “Bella di Marca...

Deborah Dorigo, 18 anni, di Farra di Soligo e’ “Bella di Marca Oderzo”. Beatrice Bussanich 18enne di Padova è Miss Bellunopress

Beatrice Bussanich

Una Piazza Grande gremita ha applaudito le 25 semifinaliste in gara. I dodici giurati hanno scelto le undici finaliste che vanno ad affiancarsi alle vincitrici di tappe. Ancora un successo per “Bella di Marca” in Piazza Grande a Oderzo. Il cuore della città opitergina ha accolto sabato 3 settembre la semifinale del concorso itinerante di bellezza femminile organizzato dal 1999 da Orve Pubblicità e da tre anni a questa parte anche dal suo marchio Prom&Venti. Davanti alla piazza gremita, Claudio De Stefani ha presentato le 25 concorrenti in rappresentanza di cinque province del nordest (Treviso, Venezia, Belluno, Padova e Pordenone) che hanno sfilato in passerella in abito casual, abito da sera e costume da bagno per aggiudicarsi la fascia di “Bella di Marca Oderzo”, che – come le altre assegnate in semifinale – garantisce l’accesso alla finalissima del concorso in programma sabato 17 settembre a Treviso. La vincitrice della serata, in base ai voti della giuria, è stata la diciottenne di Farra di Soligo Deborah Dorigo, studentessa alta 170 cm con l’hobby del tango argentino e del jazz. La vincitrice della semifinale è stata premiata sul palco dal sindaco di Oderzo Pietro Della Libera e dal presidente del consiglio comunale Tino Alessio. Insieme alla più votata dalla giuria, altre concorrenti sono state premiate con fasce che garantiscono l’accesso alla finale di Treviso. Ecco i loro nomi e le città di residenza. Il titolo di “Miss Elegante – Inn’Oro Gioielli” è andato a Vanessa Costa, 16 anni, di Campodarsego (Pd), quello di “Miss Gambissima – Acqua San Benedetto” a Silvia Bogo, 20 anni, di Belluno. La fascia di “Miss Fotogenica – La Dinamica” è stata assegnata a Martina Marchesin, 20 anni, di Conegliano, quella di “Miss Prosecco Maccari Spumanti” a Federica Cason, 20 anni, di Mel (Bl). Il titolo di “Miss Quest Parrucchieri” è stato appannaggio di Mara Gava, 17 anni, di Sacile (Pn), quello di “Miss Composit Magazine” di Beatrice Trabujo, 17enne di Maerne di Martellago (Ve). Novità della semifinale di quest’anno è stata l’assegnazione ad altre sei concorrenti di fasce abbinate ai media partner di Bella di Marca. Il titolo di “Miss Il Gazzettino” è andato a Natascia Del Giacco, 18 anni, di Farra di Soligo. La fascia di “Miss Time To Lose” è stata assegnata a Diana Petrin, 22enne di San Martino di Lupari (Pd), quella di “Miss Vive Tv” a Sara Zanato, 20 anni, di Treviso. Serena Pasut, 21 anni, di Orsago, ha vinto la fascia di “Miss Oggi Treviso”; Beatrice Bussanich, 18 anni, di Maserà di Padova quella di “Miss Bellunopress”. Il titolo di “Miss Marcadoc” è stato assegnato alla 19enne di Salgareda Serena Finotto. Queste ultime due concorrenti accedono alla finale di Treviso come riserve. Madrina della serata in Piazza Grande è stata Eva Chiesa, “Bella di Marca” in carica. Insieme a lei hanno sfilato fuori concorso alcune vincitrici di tappe di questa edizione del concorso. Sul palco, tra un’uscita e l’altra delle concorrenti e in attesa del responso della giuria, si sono esibiti tra gli applausi quattro giovani cantanti protagonisti del Festival delle Voci Nuove che si è svolto in primavera a Vittorio Veneto: Angelica Ambrosi, Simone Inguanta, Petra Pasin e Jack. Insieme a loro anche i ballerini (alcuni dei quali di tenera età) della scuola di danza Frenesy di Vittorio Veneto. Per rimanere aggiornati in tempo reale sulle attività di “Bella di Marca” e seguire il cammino verso la finale di Treviso è sufficiente consultare il sito web ufficiale www.belladimarca.it e la pagina Facebook del concorso, dove gli “amici” già iscritti stanno per toccare quota mille.

Share
- Advertisment -


Popolari

Confcooperative Belluno e Treviso: i prodotti delle coop agroalimentari aiutano le famiglie bellunesi in difficoltà

L’associazione di categoria ha sposato il progetto “La povertà a casa nostra”, promosso da Insieme si può, in occasione di Scoop!: durante la festa...

Treviso nega il patrocinio al convegno di Crisanti. Zanoni: “Nello Zaiastan è vietato criticare il Doge”

Treviso, 20 ottobre 2020   "È vergognoso che la Giunta di Treviso ritiri il patrocinio a un convegno dell'Ateneo di Treviso sulla pandemia perché la...

Olimpiadi invernali 2026. Fondazione Milano Cortina, Confindustria Lombardia e Confindustria Veneto siglano due protocolli d’intesa

Con Assolombarda, Confindustria Lecco e Sondrio e Confindustria Belluno Dolomiti, coinvolte le eccellenze dei territori che ospiteranno gli eventi sportivi. Fare sinergia e attivare...

La Lega perde un consigliere in consiglio comunale di Belluno, Andrea Stella va con Fratelli d’Italia

Andrea Stella, figura di spicco della Lega di Belluno nella quale milita dal 2007 e all'interno della quale ha ricoperto vari ruoli, lascia il...
Share