13.9 C
Belluno
domenica, Ottobre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Approvata la Carta Ittica di Belluno. De Zolt: «Un traguardo importante dopo...

Approvata la Carta Ittica di Belluno. De Zolt: «Un traguardo importante dopo anni di attesa»

Silver De Zolt assessore provinciale ai Trasporti

È stata approvata, nella seduta consiliare di venerdì, la Carta ittica ed il Regolamento per la Pesca della Provincia di Belluno. L’assessore di comparto a Palazzo Piloni, Silver De Zolt: «Un risultato atteso da anni dai tanti appassionati di pesca delle nostre zone».
Il Consiglio provinciale di Palazzo Piloni approva la Carta ittica ed anche il Regolamento della attività di pesca che diventa ora esecutivo nell’intero territorio bellunese.
Soddisfatto l’assessore Silver De Zolt: «Credo si sia giunti al completamento di un duro lavoro che ha visto il massimo impegno da parte di tutti. Ringrazio i tecnici che hanno collaborato, i rappresentanti dei Bacini, ed anche l’opposizione consiliare che ha supportato le scelte fatte».
«Nel testo del Regolamento, poi, abbiamo anche recepito tre emendamenti presentati in aula proprio dalle minoranze, a testimonianza di un lavoro condiviso e portato avanti collegialmente, nell’esclusivo interesse dei nostri pescatori, che potranno ora contare su un aggiornato quadro di riferimento – ha detto ancora l’assessore a Caccia e Pesca, De Zolt – . Questi documenti rappresentano un primo passo. Ora andiamo avanti, mantenendo un dialogo aperto con il territorio: se nelle valutazioni future noteremo la necessità di apportare dei miglioramenti, di certo non ci tireremo indietro nell’analisi di eventuali modifiche ai testi approvati dall’aula di Palazzo Piloni».

Share
- Advertisment -


Popolari

Nasce a Ponte nelle Alpi il nuovo ambulatorio di Medicina generale che riunirà 5 medici

Un'unica sede per riunire tutti i medici di Ponte nelle Alpi: sta per nascere il nuovo ambulatorio di Medicina generale, finalizzato a offrire alla...

Rispettiamo le regole. L’appello del presidente della Provincia Roberto Padrin

In questo momento dobbiamo essere tutti responsabili. I numeri dei contagi e l'aumento dei ricoveri ospedalieri ci obbligano a comportamenti rispettosi delle regole. Dobbiamo...

Findomestic addebita a un omonimo la rata del finanziamento. Brumurelli (Associazione Io mi tutelo): “In 15 giorni abbiamo chiarito il caso con la banca...

Vedersi addebitare ogni mese delle rate di una cinquantina di euro senza sapere il perché non dev’essere piacevole. E’ successo in un Comune della Valbelluna...

Agricoltura di montagna. Dorfmann: aumenta il livello di protezione, maggiori aiuti alle aziende costituite da giovani

Si è chiusa con il voto di approvazione di ieri sera la quattro giorni che al Parlamento Europeo ha visto in discussione uno dei...
Share