13.9 C
Belluno
lunedì, Ottobre 26, 2020
Home Cronaca/Politica Ticket. Zaia: "Non li applicheremo. E se ci verrà imposto ricorreremo"

Ticket. Zaia: “Non li applicheremo. E se ci verrà imposto ricorreremo”

Luca Zaia

“Noi non applicheremo nessun nuovo ticket sulla sanità ai nostri cittadini e, se ci verrà imposto, ricorreremo”. Lo ha detto oggi a Padova il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia, incontrando i giornalisti a margine della visita privata ai reparti di oncoematologia pediatrica e pediatria dell’Azienda Ospedaliera di Padova, sostenuti dalla Fondazione Città della Speranza Onlus. “Il nostro assessore alla sanità Luca Coletto non è qui proprio perché si trova a Roma a condurre questa battaglia, e lo ringrazio – ha aggiunto Zaia. Ho la netta impressione che anche in questo caso ci si vogliano far pagare gli sprechi altrui – ha aggiunto – ma non lo accetteremo e non metteremo mano nelle tasche dei veneti per la loro assistenza sanitaria. Il nostro bilancio sanitario è a posto, addirittura in attivo di 12,5 milioni e siamo pronti a ricercare al nostro interno le eventuali economie per far fronte alle necessità. Non c’è motivo al mondo perché si debbano imporre nuovi balzelli sulla salute, non al Veneto”.

Share
- Advertisment -


Popolari

Quattro furti in abitazione ad Alano di Piave

Alano di Piave, 25 ottobre 2020  - Quattro furti in appartamento ad Alano di Piave nella serata di ieri. Ignoti, previa effrazione degli infissi,...

Tre interventi di soccorso in montagna

Belluno, 25 - 10 - 20    Alle 11 circa la Centrale del 118 è stata allertata dagli amici di un ragazzo colto da...

Auto e Moto d’Epoca. Bilancio positivo a Padova per la 37ma edizione della rassegna

Il patron Mario Carlo Baccaglini: “Siamo molto soddisfatti. La decisione di fare la fiera nonostante il grande momento di difficoltà ed incertezza del settore...

50 nuovi volontari della Protezione Civile. Padrin e Bortoluzzi: «Le tute fluo sono sempre più indispensabili per il nostro territorio»

Si è concluso oggi, domenica 25 ottobre, l'ultimo corso di Protezione Civile organizzato e curato dalla Provincia di Belluno. Hanno partecipato 50 persone, soprattutto...
Share