13.9 C
Belluno
domenica, Novembre 1, 2020
Home Prima Pagina Assistente alla poltrona: concluso il corso di formazione della Ulss

Assistente alla poltrona: concluso il corso di formazione della Ulss

Si è concluso in data 8 giugno presso le aule della formazione dell’Azienda ULSS n.1 a Cusighe,  con l’espletamento  della prova di esame finale (scritta ed orale) il corso di formazione in Assistenza Odontoiatrica – percorso ordinario e percorso straordinario. Il corso, attivato con Deliberazione della Regione Veneto, è  rivolto alle persone che già lavorano negli studi odontoiatrici come assistenti alla poltrona (percorso straordinario) o che possiedono il titolo di operatori socio sanitari e che aspirano a lavorare negli studi odontoiatrici (percorso ordinario) ed è finalizzato a  qualificare la preparazione teorica e le competenze possedute dai partecipanti. In Provincia di  Belluno sono stati organizzati  dall’ ULSS 1  in collaborazione con l’ANDI –  sezione provinciale,  entrambi i percorsi ordinario (12 partecipanti) e straordinario (22 partecipanti),  con la proposta di una sperimentazione organizzativa (approvata dalla Regione Veneto) che ha visto riuniti i due moduli nella parte comune, relativa alla docenza per le materie di area specifica. Le lezioni sono iniziate il 10 gennaio 2011 e nella prima parte del modulo sono stati concentrati gli insegnamenti comuni di area specialistica (50 ore). Al termine di questa prima parte, i due percorsi hanno seguito la loro specificità, continuandosi il percorso straordinario con gli insegnamenti afferenti alle materie di base (150 ore) ed il percorso ordinario con le esercitazioni ed i tirocini presso gli studi odontoiatrici (150 ore). Gli studi odontoiatrici attivati per i tirocini sono stati 11, (1 aziendale e 10 privati). Il giorno 21 maggio si sono concluse le lezioni teoriche ed il giorno 23 maggio si è riunito il collegio docenti per la chiusura dei lavori e l’ammissione delle candidate all’esame finale. L’esame finale, svolto alla presenza di una commissione esaminatrice comprensiva di un rappresentante della Regione Veneto, ha visto confermare risultati molto positivi conseguiti dalle studenti che si sono distinte durante l’intero percorso dimostrando interesse e partecipazione ammirevoli. Al termine della giornata sono stati consegnati gli attestati con una breve e significativa cerimonia alla presenza della Direzione Generale dell’Azienda Sanitaria, del dr. Giuliano  Tonon  Presidente  sezione provinciale dell’ANDI, del dr. Luca Dal Carlo Presidente  Dipartimento Regionale  ANDI Veneto. Ai docenti coinvolti ed agli studi che hanno dato disponibilità per i tirocini va rivolto un particolare ringraziamento per aver contribuito alla positiva realizzazione del corso ed alla crescita professionale delle studenti.

Share
- Advertisment -


Popolari

Escursionista in gravi condizioni, ruzzolato per 200 metri

Taibon Agordino (BL), 31 - 10 - 20   Attorno alle 14 la Centrale del Suem è stata allertata da due escursionisti che avevano perso...

Nasce Gusto in Scena, il periodico di Lucia e Marcello

Dove tutto è alta qualità, sono le idee e i valori storico-culturali delle scelte a creare la differenza. Nasce su queste basi "Gusto in...

Artigiani preoccupati dallo spettro di un nuovo lockdown. Scarzanella: «Garantiamo la prosecuzione delle attività alle imprese che rispettano le regole»

«Gli artigiani, a questo punto, tremano. Abbiamo paura di un nuovo lockdown e siamo in balia dell'incertezza che ne deriverà. Più di qualcuno potrebbe...

Sovracanoni idrici. De Menech: “Belluno rischia di perdere milioni di euro a causa di una proposta di legge di Forza Italia a favore dei...

Roma, 31 ottobre 2020   «Un danno enorme per le amministrazioni locali. La Provincia di Belluno rischia di perdere milioni di euro». Il deputato bellunese...
Share