13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 27, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Assicurazione del bestiame in alpeggio: le domande entro il 20 giugno

Assicurazione del bestiame in alpeggio: le domande entro il 20 giugno

La Giunta della Comunità Montana Bellunese,  ha stanziato anche per quest’anno, un fondo interno destinato all’assicurazione del bestiame – bovini ed ovino-caprini –  in alpeggio.
Si tratta di una garanzia assicurativa riservata esclusivamente agli animali di proprietà di allevatori residenti nel territorio dei Comuni di Belluno e Ponte nelle Alpi.
La garanzia viene prestata gratuitamene e coprirà le perdite seguenti eventi: incendio, fulmine, scoppio, esplosione, crollo dei fabbricati, asfissia e soffocamento, traumatismi e parto distocico.
Il danno effettivo, comprovato dalla certificazione veterinaria, sarà risarcito a fine stagione fino a un valore massimo dell’80% della perdita economica subita.

Le domande devono essere presentate entro il 20 giugno 2011, compilando l’apposito modulo disponibile presso la segreteria del Settore Primario e scaricabile dal sito www.cm-bellunese.it – moduli.

INFO: Gestione Patrimonio Comunità Montana – tel 0437.940283

Share
- Advertisment -


Popolari

Scuole superiori, didattica digitale per il 75% degli studenti. Ordinanza regionale in vigore dal 28 ottobre

Il presidente della Regione del Veneto Luca Zaia ha firmato la seguente ordinanza in ossequio al Dpcm del 25 ottobre che non lascia margini...

Forte pioggia e neve a quota 1700 in arrivo tra stasera e domattina

Venezia, 26 ottobre 2020 - Il Meteo regionale del Veneto riferisce che tra il tardo pomeriggio di oggi ed il primo mattino di domani, martedì...

Nuovo Dpcm e scuola. Riunione in Prefettura del Comitato per l’ordine e la sicurezza. Quarantena e contagio, i dati provinciali

Si è tenuta stamane, in videoconferenza, una riunione del Comitato Provinciale per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica, presieduto dal prefetto, Adriana Cogode, alla quale...

Serrande abbassate dopo le 18, l’allarme di Confartigianato. Gaggion: «Penalizzati rispetto alla grande distribuzione»

Tutto chiuso dopo le 18: vale per i bar e i pub, i ristoranti e le pasticcerie. Le disposizioni contenute nel nuovo Dpcm non...
Share