13.9 C
Belluno
martedì, Ottobre 20, 2020
Home Prima Pagina Teresa De Lazer terza classificata alla prima selezione Miss Italia 2011 di...

Teresa De Lazer terza classificata alla prima selezione Miss Italia 2011 di Palmanova

Teresa De Lazer

Si è tenuta ieri sera a Palmanova in Piazza Grande la prima selezione per il Friuli Venezia Giulia della 72a edizione di Miss Italia. Alla manifestazione, che rientrava nel programma di iniziative di “Sapori di Storia – Storia di Sapori”, hanno partecipato 20 ragazze presentate da Giulia Grilli. Seppur le condizioni atmosferiche non erano proprio primaverili, le concorrenti sono sfilate davanti alla giuria e al numeroso pubblico prima con un abito di paillettes e successivamente con il body da gara. Alla fine di queste due uscite riservate alle votazioni le venti ragazze sono ritornate sul palco con degli abiti eleganti per creare un momento moda. Vista la temperatura che c’era in piazza (14 gradi), di concerto con la Pro Loco di Palmanova organizzatrice della manifestazione i responsabili regionali di Miss Italia hanno deciso di effettuare la sfilata dedicata alla moda mare.

Claudia Tomba

Prima classificata è risultata Claudia Tomba, 19enne di Torviscosa (UD) alla quale è andata la fascia di Miss Italia Palmanova. Claudia è alta 1.72, capelli castani e occhi verdi, del segno del leone è iscritta alla facoltà di Economia Aziendale e fa la modella. Si definisce carismatica, indipendente e determinata. I suoi idoli sono Nek per la canzone, la Hunziker per la televisione e Johnny Deep per il cinema. Come sport fa la danza del ventre. La sua ambizione è diventare una modella di fama internazionale. La fascia di Miss Bellezza Rocchetta è andata alla seconda classificata Angela Rigoni, 21 enne di Motta di Livenza (TV), alta 1.70, capelli castani e occhi verdi, iscritta all’Università di Trieste alla facoltà di architettura. Miss Miluna 3a classificata è stata eletta Teresa Delazer, 24 anni, di Agordo (BL), capelli castani e occhi marrone, alta 1,73, del segno dell’acquario, di professione impiegata. Quarta classificata Natasha Gattel alla quale è andata la fascia Miss Peugeot. Natasha che abita a San Quirino (PN), ha 17 anni, è alta 1.66, capelli e occhi castani, iscritta alla facoltà di scienze della formazione. Miss Wella è stata eletta la quinta classificata Nicole Strizzolo, 17 enne di Forni di Sopra (UD), alta 1.76, capelli castani e occhi marrone, del segno della vergine, studentessa al Liceo Scientifico. Alla prima classificata oltre agli omaggi degli sponsor un gioiello offerto da Miluna e un magnum dello spumante “Rosè” dell’azienda Fantinel per brindare alla vittoria. Le acconciature delle concorrenti sono state curate dallo staff di Ondina Equipe di Lignano Sabbiadoro (UD) per conto della Wella. La prossima tappa con Miss Italia in regione si terrà sabato sera a Villa Manin nell’ambito della Xa edizione di “ Sapori Pro Loco”.  Le ragazze, di età compresa tra i 17 e i 26 anni, che volessero partecipare alle selezioni della 72a edizione del concorso, possono farlo iscrivendosi gratuitamente sul sito www.missitalia.rai.it oppure registrandosi sul profilo Facebook “MissItalia NordEst” oppure telefonando o mandando un sms al 331 9920187 per essere richiamate.

La classifica
1a Miss Italia Palmanova, Claudia Tomba, 19 anni, di Torviscosa (UD)
2a Miss Bellezza Rocchetta, Angela Rigoni, 21 anni, Motta di Livenza (TV)
3a Miss Miluna 3a class., Teresa De Lazer, 24 anni, di Agordo (BL)
4a Miss Peugeot, Natasha Gattel, 17 anni, di San Quirino (PN)
5a Miss Wella, Nicole Strizzolo, 17 anni di Forni Sopra (UD)

Share
- Advertisment -


Popolari

La Lega perde un consigliere in consiglio comunale di Belluno, Andrea Stella va con Fratelli d’Italia

Andrea Stella, figura di spicco della Lega di Belluno nella quale milita dal 2007 e all'interno della quale ha ricoperto vari ruoli, lascia il...

Le migliori mete da visitare in autunno

L’autunno è una stagione perfetta per chi vuole andare in vacanza. A differenza dell’estate, infatti, permette di accedere a soggiorni con prezzi più contenuti....

Spettacoli di mistero delle Pro loco Bellunesi. Venerdì appuntamento a Belluno con i Castelli perduti e draghi dimenticati

Ritorna la rassegna "Veneto, spettacoli di mistero", promossa dall'Unpli Belluno nell'ambito delle iniziative di Unpli Veneto e Regione. Le Pro loco bellunesi non mancheranno...

Due positività al Comune di San Vito di Cadore. Ordinanza di chiusura e sanificazione degli uffici

A seguito della positività riscontrata a due dipendenti, il sindaco Emanuele Caruzzo ha disposto la chiusura degli uffici comunali di San Vito di Cadore...
Share