13.9 C
Belluno
domenica, Giugno 13, 2021
Home Cronaca/Politica Controlli del sabato sera nei locali pubblici: tre violazioni per ubriachezza su...

Controlli del sabato sera nei locali pubblici: tre violazioni per ubriachezza su 130 persone identificate

In relazione al fenomeno dell’ intensificarsi del consumo di alcool da parte di minori durante le notti dei fine settimana, personale della Questura di Belluno, nella notte tra sabato e domenica ha provveduto ad un controllo straordinario nei locali maggiormente frequentati dai giovani della provincia. Nel corso dell’operazione, eseguita dal personale della squadra volante di concerto con la Squadra Amministrativa,  sono state identificate ben 130 persone, di cui 38 minori. Sono state contestate tre violazioni amministrative per ubriachezza a carico di due minorenni e un maggiorenne. Uno dei due minorenni denunciati per ubriachezza è stato accompagnato al pronto soccorso di Belluno per intossicazione alcoolica. Sono in corso accertamenti per individuare l’autore della somministrazione degli alcolici ai minori di anni 16. I genitori di un giovane di Trieste, appreso che il figlio non era rientrato nel convitto in cui alloggiava in quanto studente in provincia, ne segnalavano la scomparsa.
Lo stesso attraverso la localizzazione del cellulare veniva rintracciato in stazione e si apprendeva che aveva partecipato alla notte brava fermandosi a dormire da un amico. Pertanto veniva affidato ai genitori, arrivati appositamente da Trieste.

Share
- Advertisment -

Popolari

No paura day 4. Belluno, piazza Martiri domenica ore 19:00

Domenica 13 giugno alle ore 19:00 in piazza dei Martiri a Belluno, si terrà il quarto appuntamento bellunese con l'iniziativa "No paura day". La...

Wanbao-Acc: il sindacato si divide. FimCisl ritira la propria delegazione

“Da alcuni articoli oggi apparsi sui giornali risulta che lunedì a Mestre il segretario della Fiom Cgil Bona Stefano incontrerà il governatore Luca Zaia...

Rincaro materie prime, dagli eurodeputati i primi segnali di supporto. Basso (Confartigianato): «Il problema va risolto, altrimenti la ripresa non sarà possibile»

Stanno arrivando le prime azioni a supporto di Confartigianato Belluno per porre un freno al rincaro delle materie prime. Dagli uffici di Piazzale Resistenza,...

Lavori alla scuola “Valeriano” di Castion. Le classi ripartite tra Badilet, Borgo Piave e Castion

Si è concluso in questi giorni, dopo un incontro con i vertici dell'Istituto Comprensivo 3 e con gli esponenti del consiglio d'istituto, lo studio...
Share