13.9 C
Belluno
lunedì, Giugno 14, 2021
Home Cronaca/Politica Approvato dai sindaci il bilancio di previsione Gsp 2011-2013

Approvato dai sindaci il bilancio di previsione Gsp 2011-2013

Con 40 voti favorevoli, 8 astenuti e 1 contrario, l’assemblea Bim Gsp costituita dai sindaci, ha approvato il bilancio previsionale 2011-13.  «I sindaci hanno saputo affrontare le complessità, trovare le soluzioni ai problemi con concretezza, lavorando anche per chi non c’era» ha affermato all’uscita dall’assemblea che si è tenuta ieri al Catullo, il presidente Franco Roccon. E’ stato un incontro lampo, perché nel giro di un’ora circa si è arrivati alla votazione dopo una breve discussione, dove è stato precisato come la stima del bilancio previsionale sia, comunque, prudenziale, ma necessaria alla società anche per affrontare le emergenze operative. «Da lunedì – annuncia Roccon – compatibilmente con le festività pasquali proveremo a fissare una nuova data in modo da costituire un tavolo di concerto dove discutere le altre questioni in sospeso con l’Aato». Il prossimo esame per Bim Gsp sarà a giugno, quando scadrà il mandato dell’attuale consiglio di amministrazione, trafitto dai politici e dalla stampa per quei 50 milioni di debiti accumulati con le banche in 7 anni di gestione.

Share
- Advertisment -

Popolari

Trionfo polacco alla Dolomiti Extreme Trail

La gara più prestigiosa -103 chilometri di sviluppo e 7100 metri di dislivello - è di Roman Ficek. Al femminile festeggia la vicentina Federica...

Incidente a Peron, quattro feriti lievi

Intorno alle 18:00 di domenica, i vigili del fuoco sono intervenuti in località Peron nel comune di Sedico per lo scontro frontale tra due...

Interventi del Soccorso alpino

San Tomaso Agordino (BL), 13 - 06 - 21 Passate da poco le 18 la Centrale del Suem è stata allertata da un gruppo...

Incontro con il fotografo naturalista Alessandro Gruzza a San Gregorio nelle Alpi

Tornano gli eventi culturali proposti dalla Fondazione Lucia De Conz, a San Gregorio nelle Alpi in via Belvedere 27/29. Il primo appuntamento è per...
Share