13.9 C
Belluno
venerdì, Settembre 25, 2020
Home Pausa Caffè La Gran Fondo Dolomiti Stars cambia denominazione nel segno della continuità

La Gran Fondo Dolomiti Stars cambia denominazione nel segno della continuità

Torna l’appuntamento di fine stagione dedicato agli appassionati delle due ruote targato Dolomiti. Per amatori e cicloturisti la data è fissata per domenica 11 settembre ad Arabba (Belluno).
La Dolomiti Classic-TMC-Arabba, questa la nuova denominazione ufficiale della gara a partire dal 2011, raccoglie e consolida l’importante tradizione della Gran Fondo Dolomiti Stars. Si tratta di un cambiamento di denominazione nel segno della continuità considerando che il gruppo di lavoro alle spalle dell’evento rimane sempre lo stesso. Squadra che vince non si cambia! Anche quest’anno sarà la stessa collaudatissima squadra di Dolomiti Stars Bike World che con passione e impegno, tra il 2006 e il 2010, ha ideato, sviluppato e fatto crescere la gara.
“Quest’anno la gara avrà come main sponsor TMC Transformers – spiega il presidente del comitato Marco Sartori – un marchio oramai noto agli appassionati di ciclismo. Grazie al supporto di TMC Transformers cercheremo di migliorare ulteriormente la gara offrendo ai partecipanti ulteriori elementi di qualità rispetto agli anni scorsi. Stiamo già lavorando sul miglioramento dei punti di assistenza tecnica fissi e mobili e sullo sviluppo di un concetto di ecosostenibilità legato alla bicicletta e alle nostre splendide montagne. Anche per il pasta party sono in arrivo novità succulente.”
L’organizzazione della gara potrà contare inoltre sull’importante appoggio di Arabba, di Arabba Fodom Turismo, del comune di Pieve di Livinallongo, di Dolomiti Stars, di Weber e dei partner storici che da anni sostengono a vario titolo la manifestazione.
“Siamo orgogliosi di avere un pool di sponsors di così alto livello – continua Sartori – che ci permettono di migliorare di anno in anno la manifestazione. Il nostro obiettivo è di regalare agli appassionati una giornata indimenticabile in modo tale che le località e le montagne teatro della gara diventino una meta fissa per gli appassionati.”

Percorsi 2011
Partenza e arrivo restano sempre fissate ad Arabba, nel cuore delle dolomiti. Percorsi invarianti con il lungo di 130 km, tecnico e spettacolare, attraverso i passi Duran, Staulanza, Giau e Falzarego e il percorso di medio fondo di 80 km, accessibile a tutti, con l’anello Giau e Falzarego.

Aperte le iscrizioni
Le iscrizioni sono già aperte sia sul sito ufficiale dell’evento www.dolomiticlassic.com che sul sito www.sdam.it . Come da tradizione anche per il 2011 il costo dell’iscrizione è rimasto bloccato all’anno precedente (fino al 30 aprile Euro 30.00, dal 1 maggio al termine delle iscrizioni Euro 38.00), mentre per tutti i “finisher” che hanno partecipato e portato a termine l’edizione 2010 fino al 30 aprile c’è il prezzo speciale di Euro 25.00.

Share
- Advertisment -



Popolari

Elettrodotto. Vendramini: “Se il progetto iniziale verrà disatteso, siamo pronti a rivolgerci alla Procura”

Un report emerso dalla Provincia rimette in discussione il piano di "Razionalizzazione e sviluppo della RTN nella media valle del Piave".  E le amministrazioni...

Nevegal. Massaro: “Gli impianti potranno essere trasferiti al Comune solo se si troverà un gestore”

La società aggiudicataria, Paragon Business Advisors di Zola Predosa, ha presentato lo studio sul Nevegal che gli era stato commissionato dal Comune di Belluno,...

Identificato l’autore del danneggiamento della targa intitolata a Loris Tormen in via Sottocastello

E' un 19enne di Belluno, incensurato, il giovane che nella serata di sabato in via Sottocastello in centro città (nella foto), sotto l'effetto dell'alcol,...

Longarone Fiere riparte all’insegna della sicurezza. Successo per i due eventi di settembre, Reptiles Day e Fiera&Festival delle Foreste 

Un’attesa ripartenza per Longarone Fiere che si caratterizza per essere positiva, sia per gli ottimi risultati numerici che per l’efficienza delle misure di sicurezza...
Share