13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Eliminazione del Bim Gsp come proposto dal ministro Calderoli e dall'Upi. Bottacin:...

Eliminazione del Bim Gsp come proposto dal ministro Calderoli e dall’Upi. Bottacin: «Per anni nessuno si è accorto di quel che accadeva»

Gianpaolo Bottacin

«Non credo che l’Ato sia succube del Bim Gsp. Almeno non da quando lo presiedo io». Così il presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin, sulle dichiarazioni del consigliere provinciale di minoranza, Sergio Reolon. «Leggo che per qualcuno l’Ato ed i suoi membri sono succubi del Bim Gsp, da cui prenderebbero ordini senza mai ribattere. Probabilmente era così negli anni passati e credo che l’aver sollevato il caso dimostri che – in realtà – ora non è certamente così». Gianpaolo Bottacin interviene per difendere l’ente che ora presiede, dopo le critiche del suo predecessore: «Dirò di più: l’Upi sta lavorando affinché le competenze dell’Ato passino in capo alle Province, così da evitare sovrapposizioni e conflitti di interesse, così da separare definitivamente controllori e controllati e mantenendo la gestioni nelle mani di un organo pubblico e democraticamente eletto dai cittadini dell’intero territorio. Quanto al Bim, io sarei per l’eliminazione degli stessi, proprio come proposto dal Ministro Calderoli e dall’Upi all’unanimità».
Bottacin ha quindi spiegato come «in Regione, l’assessore di competenza, Maurizio Conte, sta elaborando un proprio progetto per la gestione dei servizi idrici. Chi siede a Venezia avrà quindi l’occasione per avanzare le proprie proposte e segnare quindi un punto a favore della nostra terra».

Share
- Advertisment -

Popolari

L’inutile proroga * di Michela Marrone

I commercialisti bellunesi si sono uniti in questi giorni alle richieste del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili al fine di...

Dissesto idrogeologico. Importanti lavori conclusi in collaborazione tra il Comune di Borgo Valbelluna e l’Unione montana Val Belluna

Anche quest'anno, nonostante l'emergenza COVID-19, nel comune di Borgo Valbelluna i cantieri relativi alla difesa del suolo dai problemi legati al dissesto idrogeologico non...

Pallavolo Belluno. Diego Poletto: «Non abbiamo mai staccato, ora alziamo la qualità»

La Pallavolo Belluno non si ferma. Anche se non esiste ancora una data precisa per l'esordio nella B maschile, la Da Rold Logistics non...

Webinar per genitori e insegnanti: primo appuntamento il 30 novembre

Tre incontri per genitori e insegnanti sull’impatto emotivo da covid su bambini e ragazzi organizzati dalla Psicologia Ospedaliera dell’Ulss Dolomiti. La pandemia, soprattutto in questa...
Share