13.9 C
Belluno
giovedì, Dicembre 3, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Appuntamenti Rinviata a domenica la manifestazione sull'Unità d'Italia di ConfiniComuni

Rinviata a domenica la manifestazione sull’Unità d’Italia di ConfiniComuni

L’Associazione di Volontariato ConfiniComuni di Santa Giustina si vede costretta causa il maltempo di questi giorni a rinviare a domenica 20 marzo quanto da tempo organizzato.
Giornata Nazionale dell’Unità d’Italia
dalle ore 14.00 divisi in cinque squadre, per circa due ore, i Soci di ConfiniComuni hanno previsto di raccogliere in modo differenziato i rifiuti depositati lungo le fasce laterali della strada statale n. 50 del Grappa e Passo Rolle, che immette direttamente nell’abitato di Santa Giustina lungo tutto il viale dei tigli, fino alla zona del Giardinetto.
A dispetto dei nomi – dichiara Stefania Garna, presidente dell’Associazione –  questa località è ormai uno dei luoghi più degradati di tutto il comune, schiacciata dal pesantissimo transito di mezzi (più di 21.000 al giorno!), che rilascia inquinamenti di tutti i tipi, tra cui i più visibili rifiuti di plastica, vetro, carta, ecc. Se questo genere di rifiuto è più innocente dal punto di vista ambientale, esso è comunque capace di determinare un forte degrado del paesaggio, non ultimo quello estetico. In questa giornata di celebrazioni dell’Unità d’Italia l’azione prevista vuole essere emblematica della volontà dei cittadini attivi di “rimboccarsi le maniche” anche fuori dal proprio giardino di casa e svolgere sempre un ruolo attivo e solidale nel proprio paese.

Share
- Advertisment -

Popolari

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...

Spostamenti vietati tra comuni a Natale e Capodanno. De Carlo: “Discriminate le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma”

“La chiusura dei confini comunali a Natale e Capodanno è una discriminazione verso le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma e...

Verso un Natale e Capodanno blindati. Zaia: ” Chi vive a Milano o Roma è alla stessa stregua di chi vive in Comuni come...

Questa volta è un decreto legge con soli due articoli che lo stabilisce, blindato, come saranno blindate le nostre festività. In sintesi: Natale e Capodanno...
Share