13.9 C
Belluno
venerdì, Gennaio 22, 2021
Home Cronaca/Politica Oggi a Cortina Philippe Pypaert (unesco international) incontra la Fondazione Dolomiti-Unesco

Oggi a Cortina Philippe Pypaert (unesco international) incontra la Fondazione Dolomiti-Unesco

Giovanni Campeol

Quest’oggi, presso la sede operativa della Fondazione Dolomiti – Unesco, si sono incontrati Philippe Pypaert dell’UNESCO International, il Presidente Albero Vettoretto, il Segretario generale Giovanni Campeol e lo staff della Fondazione, per discutere delle strategie gestionali del Sito del Patrimonio. Al centro dell’incontro, tre temi fondamentali. Il primo è stato la presentazione del lavoro fino ad ora svolto e della struttura organizzativa della Fondazione, apprezzata dallo stesso rappresentante dell’Unesco. A seguire si è dato il via alla costituzione di un gruppo di concertazione con gli stakeholders interessati dall’ambito geografico del sito del Bene Dolomiti, al fine di attivare i tavoli per condividere le strategie di sviluppo. Ultimo fra i tre temi trattati quello della individuazione di un evento internazionale, in accordo con l’Unesco – da realizzare entro l’anno – nel quale invitare alcuni siti del Patrimonio per uno scambio di esperienze sulla implementazione dei diversi Piani di Gestione. Nel corso dell’incontro, Philippe Pypaert ha voluto sottolineare che l’attività di un Sito del Patrimonio necessita di un tempo abbastanza lungo prima di poter esprimere appieno le proprie potenzialità, così come è già emerso dall’esperienza delle attività di gestione di altri siti del Patrimonio.
Ciò è dovuto al fatto che il processo di coinvolgimento dei vari attori del territorio deve avvenire dopo una significativa ricognizione delle problematiche caratterizzanti il Bene Dolomiti.
In materia di turismo, in particolare, la Fondazione, proprio per possedere una conoscenza aggiornata sul tema, ha già dato un incarico ad un centro europeo di ricerca  affinché possa monitorare il turismo indicandone delle strategie sostenibili di sviluppo.

Share
- Advertisment -

Popolari

Commissariamento Arpav: pieno caos. La denuncia delle Rappresentanze sindacali

Ente Regione, Presidente Zaia, Comitato d’Indirizzo, crediamo sia necessario ribadire con chiarezza la nostra preoccupazione ed il nostro forte disagio per la situazione creatasi in ARPAV...

Rete elettrica. Incontro Provincia-Terna-ministro D’Incà. Padrin: «Chiediamo a Terna di conoscere i piani relativi all’intero Bellunese»

La Provincia di Belluno ha incontrato oggi i vertici di Terna, per continuare a ragionare dei miglioramenti infrastrutturali che riguardano le reti elettriche del...

Grandi opere. Padrin: «Belluno assente ma lavoriamo affinché le Olimpiadi risolvano i nostri gap». Bond: «Ennesima dimenticanza del Bellunese»

«Non posso dire di non essere sorpreso. Ma sicuramente le strategie relative alle Olimpiadi, pur non rientrando espressamente nella lista grandi opere per il...

Belluno, record di cassa integrazione. Paglini (Cisl): “A un passo dal baratro, serve un piano territoriale per l’occupazione e il rilancio”

"Eravamo preoccupati prima di leggere i dati, ma i numeri sono numeri e non lasciano spazio a interpretazioni: Belluno è la provincia veneta che...
Share