13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Soccorso alpino. Toscani: abbiamo evitato che i tagli colpissero anche il Cnsas

Soccorso alpino. Toscani: abbiamo evitato che i tagli colpissero anche il Cnsas

Matteo Toscani

“E’ soprattutto in queste giornate di ordinaria eccezionalità che ci rendiamo conto dell’importanza fondamentale del Soccorso Alpino: centinaia di volontari quotidianamente impegnati in prima linea per salvare tutti coloro che, frequentando la montagna, si vengono a trovare in situazione di difficoltà, se non addirittura in pericolo di vita. Sono dunque orgoglioso di essere riuscito a garantire al CNSAS i soldi necessari alla sua attività, anche in un bilancio caratterizzato da tagli drastici a  molti capitoli di spesa”. Così il vicepresidente del consiglio, Matteo Toscani, commenta il recupero della sciatrice sepolta da una valanga verificatisi stamani sul versante zoldano del San Sebastiano. “Quando ho visto che il capitolo di spesa dedicato al Soccorso Alpino era stato azzerato – racconta Toscani – mi sono subito attivato per evitare il peggio. Ho parlato in più di un’occasione con il governatore Luca Zaia, con il quale ho condiviso la soluzione di spostare il finanziamento del CNSAS dalla Protezione Civile alla Sanità. Proposta poi accettata anche dall’assessore Luca Coletto. Grazie a un gioco di squadra con il collega Dario Bond, siamo dunque riusciti a garantire le risorse economiche che i volontari del Soccorso Alpino si aspettavano”. “Anche oggi – conclude il vicepresidente del consiglio – abbiamo avuto l’ennesima conferma, ammesso che ce ne fosse bisogno, che questo servizio è essenziale per la montagna veneta, autentica garanzia per chi sceglie le nostre località per sciare o per un’escursione. Le parole di Zaia, del resto, confermano l’attenzione della Regione Veneto per il Soccorso Alpino e sono di buon auspicio per le ulteriori importanti iniziative che sto portando avanti insieme al responsabile della delegazione bellunese Fabio “Rufus” Bristot”.

Share
- Advertisment -



Popolari

Sabato a Pian di Salesei la cerimonia di tumulazione di tre caduti della I^ Guerra mondiale

Si svolgerà sabato 26 settembre al Sacrario militare di Pian di Salesei, a Livinallongo al Col di Lana, in provincia di Belluno, la solenne...

Santa Giustina. Una sala espositiva dedicata agli antichi spadai

Ci sarà un motivo in più, presto, per visitare il mulino di Santa Libera a Salzan di Santa Giustina. Anche il Comune guidato dal...

Lavori per 300mila euro a Colle Santa Lucia e San Tomaso Agordino. Bortoluzzi: «Operazioni indispensabili, priorità per il territorio»

Sono in fase avanzata i lavori di messa in sicurezza avviati a Colle Santa Lucia e San Tomaso Agordino. Si tratta di operazioni che...

Amministrative Lozzo di Cadore e Voltago Agordino. Il prefetto Cogode conferma i commissari prefettizi

Il prefetto di Belluno, Adriana Cogode, ha confermato, con propri decreti, i commissari prefettizi per la provvisoria gestione dei Comuni di Lozzo di Cadore...
Share