13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Cronaca/Politica Salvata una donna da una valanga in Van delle Forcelle. Le congratulazioni...

Salvata una donna da una valanga in Van delle Forcelle. Le congratulazioni del presidente Zaia

Luca Zaia

“Ancora una volta gli operatori del soccorso alpino della Valle di Zoldo e del Suem 118 di Pieve di Cadore,Treviso e Trento hanno dato prova di tempestività, efficacia ed efficienza in una rischiosa operazione di salvataggio che ha permesso di estrarre viva la donna dispersa dopo una valanga caduta stamane nel Van delle Forcelle (nel gruppo delle Pale di San Sebastiano, versante zoldano)”. Così commenta Luca Zaia Presidente della Regione Veneto la notizia del recupero della sciatrice sepolta da una valanga verificatisi stamani nel Bellunese. “Siete l’orgoglio del Veneto – ha detto Zaia – e va a voi l’ ammirazione per l’abilità, il coraggio e l’alta professionalità dimostrati  e il mio personale ringraziamento per aver salvato delle vite in questa particolare fase della stagione invernale in montagna quando è più facile il verificarsi delle valanghe”.

Share
- Advertisment -

Popolari

L’inutile proroga * di Michela Marrone

I commercialisti bellunesi si sono uniti in questi giorni alle richieste del Consiglio Nazionale dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili al fine di...

Dissesto idrogeologico. Importanti lavori conclusi in collaborazione tra il Comune di Borgo Valbelluna e l’Unione montana Val Belluna

Anche quest'anno, nonostante l'emergenza COVID-19, nel comune di Borgo Valbelluna i cantieri relativi alla difesa del suolo dai problemi legati al dissesto idrogeologico non...

Pallavolo Belluno. Diego Poletto: «Non abbiamo mai staccato, ora alziamo la qualità»

La Pallavolo Belluno non si ferma. Anche se non esiste ancora una data precisa per l'esordio nella B maschile, la Da Rold Logistics non...

Webinar per genitori e insegnanti: primo appuntamento il 30 novembre

Tre incontri per genitori e insegnanti sull’impatto emotivo da covid su bambini e ragazzi organizzati dalla Psicologia Ospedaliera dell’Ulss Dolomiti. La pandemia, soprattutto in questa...
Share