13.9 C
Belluno
lunedì, Settembre 21, 2020
Home Cronaca/Politica Il presidente della Provincia diviene autorità di Protezione Civile. Bottacin: «Era stata...

Il presidente della Provincia diviene autorità di Protezione Civile. Bottacin: «Era stata la mia richiesta all’assessore Stival, non appena si era insediato»

Gianpaolo Bottacin

«Ringrazio apertamente l’assessore regionale Daniele Stival per avere fatto approvare l’emendamento che attribuisce ai presidenti di Provincia il ruolo di autorità di Protezione Civile per gli eventi sovra comunali e sottoprovinciali». Così il presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin, sulla novità introdotta dal governo regionale in materia di Protezione Civile. 

«Non posso che ringraziare Daniele Stival – ha detto Bottacin – . Non appena si era insediato a Palazzo Balbi gli avevo sottoposto la questione e so con quale impegno ha lavorato perché si realizzasse la mia proposta. Quanto introdotto cambierà radicalmente i meccanismi d’azione in caso di urgenze in cui si richiede l’intervento della Protezione Civile. Ora anche la Provincia sarà titolata a coordinare le azioni che si renderanno necessarie in caso di bisogno, ponendosi a “trade d’union” fra i Comuni, la Prefettura e la Regione. Da quasi due anni Palazzo Piloni è sempre stato in prima linea dinanzi alle emergenze e questa riforma darà nuovo impulso al nostro impegno sul fronte della sicurezza per i nostri cittadini».

Share
- Advertisment -



Popolari

Verona, elezioni suppletive al Senato. Trionfo di De Carlo che ricorda Bertacco: “Il centrodestra unito è inarrestabile; questo esecutivo non risponde più alla nazione”

Luca De Carlo è stato eletto senatore. E' il primo nella storia a ricoprire il ruolo di deputato e senatore nel corso della stessa...

Accesso ai servizi Inps. Collaborazione con la Provincia, Comuni e Unioni montane

E' stata presentata questa mattina a Palazzo Piloni, sede della Provincia, l'accordo di collaborazione tra Inps, Amministrazioni comunali locali del territorio e Unioni montane....

Vince il sì, vince il popolo sovrano. Il futuro Parlamento avrà 600 membri, 345 in meno dell’attuale

I dati non sono ancora noti, ma le proiezioni non lasciano dubbi. Davvero qualcuno poteva credere che il popolo sovrano si precipitasse in massa...

Regionali Veneto 2020: di quanto Zaia supererà se stesso?

Questa sera, lunedì 21 settembre, sapremo di quanto Zaia ha superato sé stesso accingendosi per la terza volta a fare il presidente di Regione....
Share