13.9 C
Belluno
mercoledì, Settembre 23, 2020
Home Cronaca/Politica Bim Gsp. Bottacin: «Il PD si sveglia solo adesso?» «Ho sollevato il...

Bim Gsp. Bottacin: «Il PD si sveglia solo adesso?» «Ho sollevato il caso lo scorso luglio. E il mio predecessore non si è mai accorto di nulla? »

Gianpaolo Bottacin

«Sul caso del Bim Gsp il Pd si è svegliato ora? Ho sollevato il caso già lo scorso luglio ed ora torna in voga proprio perché non ritengo corretto che gli errori degli amministratori ricadano sui cittadini». Così il presidente della Provincia di Belluno, Gianpaolo Bottacin, sulle critiche rivoltegli dagli esponenti del centro-sinistra. «Mi chiedo come mai il centro-sinistra si svegli solamente ora, dopo che per cinque anni un loro esponente che era alla presidenza dell’Aato non si è mai accorto dell’andamento del bilancio del Bim Gsp – ha detto Bottacin – . Mi criticano, ma forse non sono aggiornati su quanto sta accadendo: ricordo di essere stato io a sollevare il caso, ribadendo che chi ha sbagliato deve andare a casa subito, includendomi nel caso si riscontrassero anche mie responsabilità». «Sorrido di fronte alle dichiarazioni di chi si chiede quale sia la mia posizione: ma li leggono i giornali? Se fossi d’accordo con l’aumento delle tariffe, tutto questo “can can” non sarebbe mai nato. E invece ho deciso di non far ricadere sui miei concittadini gli errori commessi dagli amministratori – ha proseguito il presidente – Se chi mi ha preceduto alla guida dell’Aato avesse approfondito il problema come ho fatto io, e quindi prima che l’esposizione fosse così elevata, ora non ci si ritroverebbe in questa situazione .
«È evidente che siamo dinanzi alla necessità di un ricambio generazionale nella politica – ha concluso Bottacin – . Basta con i “soliti noti” che da venti anni occupano la scena, quelli che – più o meno “silurati” – non lasciano spazio ai giovani. In questo proprio il Pd è maestro: ha tarpato le ali a giovani in gamba come Michele Dal Farra, Denis Dal Soler o Valerio Tabacchi e relegando nelle retrovie altri uomini validi come Roger De Menech e Jacopo Massaro».

Share
- Advertisment -



Popolari

Al Lago di Santa Croce, nel bosco dei salici pendenti e delle barbe rosse con Anacleto Boranga

Prosegue cammiNATURAlmente con l'Oasi naturalistica del Lago di Santa Croce, programmato dall'Associazione culturale Centro UPM di Belluno con Anacleto Boranga, divulgatore e guida naturalistica...

Tari 2020 Belluno. Sconto per le attività economiche chiuse per Covid

Sconto del 25% sulla quota variabile della TARI 2020 per le attività economiche costrette alla sospensione o chiusura a causa dell'epidemia da Covid-19: questa...

Oltre le Vette 2020. “Il ritorno alla montagna” è il tema della 24a edizione

Sarà presentato ufficialmente sabato 26 settembre, in occasione della conferenza stampa, il programma completo della 24a edizione di Oltre le vette – Metafore, uomini,...

Meteo. Temporali fino a sabato in Veneto

Venezia, 23 settembre 2020   Da oggi pomeriggio fino alle prime ore di sabato 26 in Veneto si alterneranno fasi di tempo instabile o perturbato,...
Share