13.9 C
Belluno
mercoledì, Novembre 25, 2020
Home Cronaca/Politica Decapitata la statua della Madonna a Limana

Decapitata la statua della Madonna a Limana

 Una statua della Madonna di Lourdes è stata ieri notte decapitata e seppellita capovolta in un giardino privato di Limana, tra via Comuni gemellati e via Vivaldi. Il capo della statua non è stato ritrovato. È stata presentata denuncia ai Carabinieri di Trichiana e dell’accaduto è stato avvisato il sindaco, Mario Favero.  Nei giardini circostanti a quello in cui è stata ritrovata la statua gli ignoti vandali hanno causato altri danni, senza mirare a luoghi religiosi o a segni della fede. Don Attilio Menia, arciprete di Limana, appena avvisato dell’accaduto si è recato in sopralluogo sul posto, accompagnato da collaboratori della parrocchia.  Nelle parole di don Attilio Menia l’amarezza per un gesto «che offende gravemente la religiosità e la fede del nostro popolo». Don Menia ricorda, all’opposto, «lo sforzo che la parrocchia ha compiuto, da anni, per restaurare tutti i capitelli e le chiesette di cui l’antica pieve di Limana è costellata, segni di una fede genuina di un popolo che ha saputo adornare la bellezza naturale del proprio territorio con la bellezza architettonica e artistica delle chiese».

Share
- Advertisment -

Popolari

Incendio distrugge una abitazione ad Umin di Feltre

Feltre, 24 novembre 2020 Dalle ore 17, i vigili del fuoco sono impegnati per domare  l’incendio sviluppatosi in una casa in via Umin, 5...

Zaia presenta in diretta Facebook l’ordinanza breve valida dal 25 novembre al 4 dicembre

Sarà in vigore da domani, mercoledì 25 novembre, fino a venerdì 4 dicembre. Il 3 dicembre dovrebbe uscire il nuovo Dpcm valido per l'intero...

Flavia Monego: «Il ruolo della donna nel mondo del lavoro è sempre più difficile»

«Mi sono insediata un mese fa e ancora non mi capacito di quanto lavoro ci sia da fare per contrastare e prevenire la violenza...

Violenza donne. In Veneto 3.174 vittime accolte nei centri. Lanzarin: “Prosegue l’impegno finanziario per sostenerli”

Venezia, 24 novembre 2020  Sono 3.174 le donne seguite con percorso specifico dai Centri antiviolenza del Veneto in tutto l’anno scorso. Una flessione minima, 82...
Share