13.9 C
Belluno
lunedì, Settembre 21, 2020
Home Lavoro, Economia, Turismo Longarone Fiere: bilancio positivo per "Costruire". Prossimo appuntamento Agrimont

Longarone Fiere: bilancio positivo per “Costruire”. Prossimo appuntamento Agrimont

Si è chiusa domenica a Longarone Fiere (Belluno) con un bilancio positivo la 6. edizione di Costruire, il salone dell’edilizia e dell’abitare, che ha confermato l’importanza di un evento in grado di rappresentare un’occasione promozionale importante per un settore particolarmente attivo nella ricerca di nuove soluzioni in fatto di prodotti e attrezzature legate all’edilizia, alle costruzioni, alla bioedilizia, al risparmio energetico e all’abitare in generale. Nelle sei giornate di apertura sono giunti in fiera quasi 18.000 visitatori tra operatori, tecnici, ma anche privati e famiglie. Significativa la loro provenienza da tutto il Triveneto, ma anche da Emilia Romagna, Toscana, Lombardia e Piemonte, a dimostrazione del valore e della notorietà ormai assunta dalla manifestazione. Diversi operatori di settore hanno già chiesto di partecipare all’edizione 2012. “L’esposizione si presentava quest’anno ricca come non mai – ha sottolineato il presidente di Longarone Fiere, Oscar De Bona – e ha rispecchiato l’attuale situazione che vede il comparto dell’edilizia fortemente impegnato a superare la difficile congiuntura con nuove proposte che interessano le modalità del costruire e la sempre maggiore attenzione alla salvaguardia dell’ambiente e all’efficienza energetica, con il legno sempre più protagonista. Allo stesso tempo anche le famiglie, attente a fra quadrare il bilancio di casa, guardano con crescente interesse alle molteplici opportunità offerte dai prodotti innovativi che consentono reali risparmi grazie anche agli incentivi statali da poco confermati”. La fiera, inaugurata dall’europarlamentare Antonio Cancian, ha ospitato anche quest’anno una serie di momenti convegnistici molto seguiti, organizzati da associazioni di categoria, da ordini professionali e da case produttrici, dove sono stati trattati temi di estrema attualità. Si è parlato, in particolare, di soluzioni integrate per l’edilizia sostenibile, di termografia, dell’acustica negli edifici e di sicurezza nell’utilizzo delle macchine nei cantieri in alta quota. Costruire ha tra l’altro ospitato l’importante convegno, organizzato dalla Camera di Commercio di Belluno nell’ambito del progetto Interreg Expolore, sul tema: “La montagna, il legno: casa, calore, energia”. Nel corso della giornata odierna è stata presentata agli operatori  la nuova manifestazione fieristica “Professione Legno Energia”, che in linea con i principi espressi da Costruire, Longarone Fiere proporrà dal 13 al 15 maggio prossimi, in collaborazione con Aiel – Associazione Italiana Energie Agroforestali. Chiusa positivamente Costruire, Longarone Fiere guarda ora al secondo appuntamento stagionale che si svolgerà: nei due fine settimana dal 25 al 27 marzo e dall’1 al 3 aprile quando si terrà la 32. edizione di Agrimont, la mostra dell’agricoltura di montagna, che ha già registrato il tutto esaurito in termini di spazi espositivi.

Share
- Advertisment -



Popolari

Esercitazione dei vigili del fuoco ad Alleghe

Oltre 60 vigili del fuoco, tra permanenti e volontari, con 20 automezzi l’elicottero Drago 71 e personale del centro telecomunicazioni regionale, hanno preso parte...

Riapre la caccia, ma c’è ancora illegalità in Italia. Il caso del Veneto

Pubblicato l'annuale rapporto del CABS sui reati venatori. Lo studio prende in esame le comunicazioni istituzionali delle forze dell'ordine, stampa accreditata, interventi delle Guardie...

Elezioni 2020. Regionali, referendum sul taglio dei parlamentari, suppletive Senato, Comuni. Affluenza, exit poll e risultati

Urne aperte domenica 20 settembre dalle 7 alle 23, e domani lunedì dalle 7 alle 15 per il voto del referendum costituzionale sul taglio...

Interventi di soccorso domenica e sabato sera a Cortina

Rocca Pietore (BL), 20 - 09 - 20 Alle 17.15 circa la Centrale del 118 è stata allertata da due alpinisti in difficoltà sulla...
Share