13.9 C
Belluno
giovedì, Dicembre 3, 2020
Home Cronaca/Politica Piano vendita case Ater. Giorgetti: via ad una delle grandi riforme della...

Piano vendita case Ater. Giorgetti: via ad una delle grandi riforme della legislatura

“Finalmente parte una delle grandi riforme che ci eravamo posti come obiettivo di questa legislatura”. Lo afferma l’assessore regionale ai lavori pubblici Massimo Giorgetti (Pdl), riferendosi all’approvazione dell’articolo 6 della Finanziaria regionale riguardante il piano straordinario di vendita delle case ATER. “Significa rinnovare il patrimonio edilizio delle nostre aziende territoriali di edilizia residenziale – spiega l’esponente politico del Pdl –  al fine di dare una maggiore risposta non tanto a chi abita già nelle case popolari, ma soprattutto a tutti coloro a cui non riusciamo ora a dare una risposta e che hanno lo stesso diritto di avere una casa”. Rispetto alle preoccupazioni degli inquilini attuali Giorgetti risponde: “Nessuno deve preoccuparsi in quanto noi offriremo a tutti gli inquilini che lo vorranno la possibilità di acquistare l’appartamento di proprietà delle ATER”. E aggiunge: “Gli inquilini, in base al loro reddito,  potranno godere di uno sconto rispetto al prezzo di mercato “. E conclude l’assessore del Pdl: “Grazie a questa importante riforma renderemo proprietari di casa molti inquilini di casa pubblica e contemporaneamente recupereremo le risorse per dare una risposta a coloro che una casa ancora non ce l’hanno”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Abbondanti precipitazioni da venerdì pomeriggio. Divieti di circolazione dei mezzi pesanti

Belluno, 3 dicembre 2020  - Si è riunito stamane, in videoconferenza, il Comitato Operativo Viabilità, con la presenza delle Forze dell’Ordine, dei Vigili del...

In arrivo 19 medici, 5 infermieri e 46 Operatori socio sanitari

Continua il rafforzamento dell’Ulss Dolomiti. Oggi sono stati assunti 46 OSS (Operatori Socio Sanitari) e sono stati conferiti incarichi libero professionali per l’emergenza COVID...

Spostamenti vietati tra comuni a Natale e Capodanno. De Carlo: “Discriminate le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma”

“La chiusura dei confini comunali a Natale e Capodanno è una discriminazione verso le aree periferiche e montane. Il Governo riveda la norma e...

Verso un Natale e Capodanno blindati. Zaia: ” Chi vive a Milano o Roma è alla stessa stregua di chi vive in Comuni come...

Questa volta è un decreto legge con soli due articoli che lo stabilisce, blindato, come saranno blindate le nostre festività. In sintesi: Natale e Capodanno...
Share