13.9 C
Belluno
giovedì, Settembre 24, 2020
Home Cronaca/Politica Roni, la Provincia sollecita il Ministero. Il presidente Bottacin e l’assessore De...

Roni, la Provincia sollecita il Ministero. Il presidente Bottacin e l’assessore De Gan interpellano il Ministero del Lavoro

Palazzo Piloni sede della Provincia

« Sulla questione della “Roni” e della “Da Rold e Barp” ci siamo mossi per tempo: sappiamo bene che i lavoratori hanno bisogno di risposte». Così il presidente Gianpaolo Bottacin e l’assessore della Provincia di Belluno, Stefano De Gan, che hanno interpellato il Ministero sul caso dell’azienda di Sedico e di quella di Sospirolo. «Sono pienamente d’accordo con i lavoratori, non sono accettabili queste tempistiche – ha commentato il presidente Bottacin – . Non possiamo lasciare nell’attesa decine e decine di famiglie. Certamente, in tutti questi mesi noi non siamo rimasti con le mani in mano: come abbiamo sempre fatto fino ad ora, ci siamo attivati anche in questa occasione per capire cosa stesse accadendo». «Proprio oggi, ho chiamato gli uffici del Ministero per avere dei chiarimenti in merito- ha spiegato l’assessore De Gan – . Per il caso della ditta Da Rold e Barp di Sospirolo, il cui accordo per la Cassa Integrazione Straordinaria era stato siglato lo scorso ottobre, da Roma mi hanno assicurato che le pratiche sono concluse: oramai siamo alla “firma”, ed è quindi questione di giorni». «Sul fronte della Roni di Sedico, invece, si sono verificati dei problemi di natura amministrativa, i cui documenti vengono seguiti direttamente dal liquidatore – ha proseguito De Gan – . Per questo motivo, il Ministero ha inviato all’azienda una nota in cui chiede la trasmissione della documentazione necessaria al completamento della pratica, il cui accordo per la Cassa Integrazione Straordinaria era stato firmato nell’agosto del 2010». «Confidiamo che per entrambe le realtà tutto proceda in tempi celeri e che soprattutto si concluda come nelle nostre migliori aspettative», hanno concluso i due esponenti di Palazzo Piloni.

Share
- Advertisment -



Popolari

Grandinata del 29 agosto a Belluno. Segnalazioni entro il 1 ottobre per il censimento dei danni

C'è tempo fino alle 12.00 di giovedì 1 ottobre per presentare al Comune di Belluno la segnalazione di danni “sommariamente quantificati” a beni mobili,...

Al via i nuovi corsi Oss: il 2 ottobre le selezioni

Ultimi giorni per iscriversi ai nuovi percorsi Oss 2020-2021. Sono sette i corsi in programma, per 210 posti a disposizione. Un numero funzionale a...

Infont e Rai a Cortina per preparare le riprese dei Mondiali sci alpino 2021

A meno di 140 giorni dall'apertura dei Campionati del mondo, tre giorni di ispezioni sulle piste iridate. 500 milioni gli spettatori previsti in diretta...

Prefetto e questore in visita alla Vena d’Oro di Ponte nelle Alpi

Prefetto e questore in visita a Ponte nelle Alpi, in particolare, nella parte alta del territorio. Accolte in municipio dai vertici amministrativi, il prefetto...
Share