13.9 C
Belluno
lunedì, Novembre 30, 2020
Home Cronaca/Politica Farmaci dall'ospedale direttamente al domicilio del paziente. Ma sindacato e associazione farmacie...

Farmaci dall’ospedale direttamente al domicilio del paziente. Ma sindacato e associazione farmacie contestano il servizio fornito da Poste Italiane

Farmaci consegnati dagli ospedali al domicilio dei pazienti su tutto il territorio nazionale grazie a Poste Italiane, partner tecnologico e logistico di Farmindustria. L’importante servizio è destinato ai pazienti affetti da particolari patologie che devono recarsi presso le farmacie ospedaliere per ritirare i farmaci loro necessari e sarà realizzato sulla base dell’intesa firmata lo scorso 26 gennaio tra l’Ad di Poste Italiane, Massimo Sarmi, e il Presidente di Farmindustria, Sergio Dompé, con le strutture ospedaliere che ne faranno richiesta.  Ma il Sunifar, sindacato unitario delle farmacie rurali, ha preannunciato lo stato di agitazione per protestare contro un’iniziativa definita “pericolosa per la salute dei cittadini”. Alla protesta si accoda il presidente di Federfarma Belluno, Roberto Grubissa, che vede nell’intesa Farmindustria Poste Italiane un passo “verso lo smantellamento del servizio farmaceutico. Da un lato viene chiesto ai farmacisti di tenere aperto di notte e nei giorni festivi. Poi, però i medicinali li consegna qualcun altro, in comodi orari d’ufficio e senza la professionalità richiesta in materia di di salute pubblica”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Misure anti-Covid, la Provincia vara una “manovra” da 2,5 milioni di euro. 500mila euro a Dolomitibus e 500mila agli impianti di risalita

Belluno, 30 novembre 2020 - È stata approvata questa mattina dal consiglio provinciale la nona variazione al bilancio di previsione, contenente un'importante manovra anti-Covid....

Qualità della vita, Belluno scende al 19mo posto. Padrin: «Viviamo in un territorio magnifico. Ci penalizza solo la dimensione demografica»

«Lavoro, benessere sociale e ambiente confermano il valore del territorio Bellunese. Ancora una volta pesa la demografia, e quest'anno c'è anche il Covid a...

In Crepadona la “Quarta piazza” di Belluno, interamente coperta da una formidabile vetrata

Belluno, 30 novembre 2020 - "Saranno raddoppiati gli spazi a disposizione dei ragazzi per lo studio e la biblioteca grazie al recupero della corte...

Auto investe animale selvatico sul Boscon e viene a sua volta tamponata da altri due veicoli

Belluno, 30 novembre 2020 - Alle ore 05:55  di questa mattina, una Fiat Uno bianca condotta da T.A. 53enne bellunese, in transito da Belluno...
Share