13.9 C
Belluno
sabato, Novembre 28, 2020
Home Arte, Cultura, Spettacoli Un filmato sulle icone russe in Sala degli affreschi venerdì

Un filmato sulle icone russe in Sala degli affreschi venerdì

“Icone Russe – Arte e Devozione”. E’ questa la proposta della sezione di Belluno dell’Unione cattolica artisti italiani (Ucai) per venerdì prossimo, 11 febbraio, alla Sala Affreschi della Provincia di Belluno, via S. Andrea 5 in centro. L’iniziativa, il cui inizio è fissato per le 18.30, vedrà la proiezione di una serie di immagini e il relativo commento a cura di Alfonso Sampieri. L’artista feltrino, appassionato e studioso della materia, presenterà un’ampia serie di immagini commentate. Si tratta di una conferenza, al  termine della quale potranno essere visionate alcune icone (dal XVII al XIX secolo) esposte appositamente per l’evento, nella quale Sampieri illustrerà, attraverso un centinaio di dispositive, il vasto campo dell’iconografia: dalle origini bizantine nella devozione della pietà popolare orientale legata a questa speciale immagine sacra attraverso le diverse epoche, gli stili, le varie scuole. Particolare spazio sarà riservato all’icona in terra di Russia, una nazione che ha fatto per secoli dell’icona il suo baluardo di fede e di arte, tanto da essere chiamata “la terra delle Icone”.

Share
- Advertisment -

Popolari

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. De Carlo: “Strategia contro il territorio che annulla ogni forma di rappresentanza”

“La proposta di centralizzazione delle concessioni idroelettriche avanzata dal Partito Democratico fa parte di una strategia contro il territorio che punta ad annullare ogni...

Idroelettrico. Bond (FI): «Il tentativo di romanizzare le grandi concessioni è scandaloso. Mi opporrò senza se e senza ma»

«Chi vuole riproporre la centralizzazione della gestione idroelettrica fa il male della montagna. Il tentativo di espropriare i territori delle loro ricchezze, in questo...

Centralizzazione delle concessioni idroelettriche. Bona: “Il governo punisce la montagna”

«Si è capito che questo governo ce l'ha con le regioni e con i territori periferici. Dopo il silenzio sull'autonomia, dopo i tentativi di...

Arrestato uno straniero di Sedico. Doveva scontare la pena di 2 anni e 10 mesi per rapina e lesioni

Nella serata di ieri, venerdì 27 novembre, i carabinieri di Pieve di Cadore con il Nucleo investigativo di Belluno, hanno arrestato Burlac Michail 19enne...
Share