13.9 C
Belluno
giovedì, Marzo 4, 2021
Home Riflettore In 500 a Sappada a Ski for fun. Anche dalla Slovenia per...

In 500 a Sappada a Ski for fun. Anche dalla Slovenia per l’8va edizione della rassegna internazionale dello sci di fondo giovanile dell’Associazione sportiva Camosci. Nella classifica per società vittoria per i bellunesi dell’Unione sportiva Valpadola

Sono stati oltre 500 i concorrenti che oggi, domenica 6 febbraio, a Sappada (Belluno) hanno dato vita all’ 8va edizione di “Ski for Fun”, l’evento internazionale dello sci di fondo giovanile (ragazzi dai 5 ai 15 anni) proposto dall’Associazione sportiva Camosci, società dall’esperienza trentennale e che ha “allevato” atleti come Silvio Fauner e Pietro Piller Cottrer. A confrontarsi sulle piste della località bellunese sono stati mini fondisti provenienti da Veneto, Friuli Venezia Giulia, Alto Adige, Emilia Romagna e Slovenia. Proprio gli sloveni, presenti con tre società, sono stati grandi protagonisti della categoria Allieve dove hanno piazzato Anja Zavbi Kunaver al 1. e Nina Zavbi Kunaver al 3. posto. Tra gli Allievi, emozionante la gara vinta dal bellunese Michele De Bettin (Us Valpadola), bravo a controllare fino a metà gara e poi staccare Filippo Fauner e Francesco Fontana Hoffer. Doppio successo per lo Sc Cortina nella categoria Ragazzi, con Davide Mancin Majoni e Anna Comarella, e doppio successo anche per i Camosci tra i Ragazzi grazie a Daniele Fauner e Marianna Sartor. Nella classifica per società si sono imposti i bellunesi dell’Unione sportiva Valpadola, davanti ai padroni di casa dell’Associazione sportiva Camosci e ai friulani del Timau Cleulis.  Tanto agonismo ma anche tanto divertimento e tanti premi per i ragazzi in gara a Sappada: ed essere premiati, infatti, sono stati i primi venti di ogni categoria e, in più, numerosi sono stati i premi a sorteggio.  «Questa manifestazione vuole essere un’occasione di confronto con il cronometro e gli avversari ma soprattutto un’opportunità di crescita per le giovani promesse degli sci stretti  – commenta a fine gare Eliseo Sartor, presidente dell’As Camosci –  Tanti bambini e ragazzi in gara sulle nostre piste sono uno spettacolo che ogni volta entusiasma e che costituisce un viatico importante per il futuro di tutto il movimento dello sci di fondo. Un “grazie” a coloro, e sono stati tanti dagli sponsor ai volontari alle istituzioni, che ci hanno dato una mano. L’appuntamento è rinnovato per il 5 febbraio del 2012».

nella foto, da sinistra: Fontana Hoffer, De Bettin, Fauner
 
Le classifiche dell’8. edizione di Ski for fun. Tutte le gare si sono svolte con partenza in linea e a tecnica classica.
 
Allievi (6 km): 1. Michele De Bettin (Us Valpadola) 16’52”1; 2. Filippo Fauner (As Camosci) 17’22”5; 3. Francesco Fontana Hoffer (Us Valpadola) 17’39”3; 4. Manuel Maioni (Sc Cortina) 17’40”2; 5. Alessandro Carlet (Sc Orsago) 17’58”3.
Allieve (6 km): 1. Anja Zavbi Kunaver (Medvode – Slovenia) 20’02”2; 2. Marisa De Felice (Us Aldo Moro Paluzza) 20’11”9; 3. Nina Zavbi Kunaver (Medvode – Slovenia) 20’20”1; 4. Rebecca Walder (Dobbiaco) 20’47”3; 5. Lisa Bolzan (Sc Orsago) 20’52”.
Ragazzi (4 km): 1. Davide Mancin Majoni (Sc Cortina) 12’00”4; 2. Michele Rovere (Us Aldo Moro Paluzza) 12’21”7; 3. Giacomo D’Agostini (Enal Villaga) 12’25”; 4. Jacopo Solagna (Us Valpadola) 12’26”2; 5. Michael Vagretti (Amici della Neve) e Daniele Cappellari (Ss Fornese) 12’27”3.
Ragazze (4 km): 1. Anna Comarella (Sc Cortina) 13’04”6; 2. Sasa Zavbi Kunaver (Medvode – Slovenia) 14’03”8; 3. Cristina Pittin (Edelweiss Villa Santina) 14’08”6; 4. Viviana Fiori (Piandelagotti) 14’31”6; 5. Cristina Corona (Gs Centro Cadore) 14’33”4.
Cuccioli (3 km): 1. Daniele Fauner (As Camosci) 10’09”; 2. Davide Graz (As Camosci) 10’09”6; 3. Vili Crv (Ratece Planica – Slovenia) 10’41”9; 4. Luca Del Fabbro (As Monte Coglians) 11’12”6; 5. Leonardo De Biasi (Sc Valzoldana) 11’31”7.
Cucciole (3 km): 1. Marianna Sartor (As Camosci) 11’08”; 2. Tamara Plosch (Sc Weissensfels) 11’21“1; 3. Verena De Grandi (Sci nordico Marmolada) 11’36”3; 4. Martina Di Centa (Us Aldo Moro Paluzza) 11’46”2; 5. Anna Pegreffi (Gs Castionese) 11’52”7.
Baby maschile (2 km): 1. Luca Sclisizzo (Us Aldo Moro Paluzza) 8’25”3; 2. Manuel Romanin (As Monte Coglians) 8’41”9; 3. Davide Di Bert (Us Aldo Moro Paluzza) 8’50”3; 4. Daniel Cavalletti (Olimpic Lama) 8’54”6; 5. Anze Groz (Tsk Mercur – Slovenia) 8’56“3.
Baby femminile (2 km): 1. Anna Tazzioli (Olimpic Lama) 8’44”7; 2. Cristina Bergamasco (Us Valpadola) 9’42”1; 3. Rebecca Cesco (Us Valpadola) 9’44”4; 4. Tamara Jezersek (Medvode – Slovenia) 10’02”3; 5. Eleonora Rech (Enal Villaga) 10’04”2.
Baby Sprint maschile (1 km): 1. Massimiliano Casasola (Fornese) 4’47”; 2. Leonardo Busin (Sci nordico Marmolada) 4’47”1; 3. Dario De Candido (Us Valpadola) 5’02”2; 4. Matteo Biondini (Frassinoro) 5’05”3; 5. Pietro Pallober (Monte Coglians) 5’15”3.
Baby Sprint femminile (1 km): 1. Angelica Rovere (Us Aldo Moro Paluzza) 4’57”3; 2. Sara Scattolo (Us Valpadola) 4’58”; 3. Laura Mortagna (Enal Villaga) 5’08”1; 4. Beatrice Colleselli (Sci nordico Marmolada) 5’08”2; 5. Iris De Martin Pister (Us Valpadola) 5’15”4.
Società: 1. Unione Sportiva Valpadola punti 7.033; 2. Associazione sportiva Camosci 6123; 3. Timau Cleulis 5.133; 4. Società sportiva Fornese 5.119; 5. Unione sportiva Aldo Moro Paluzza 5.066; 6. Sci club Cortina 4.118; 7. Enal Sport Villaga 3.038; 8. Associazione sportiva Monte Coglians 2.769; 9. Gruppo sportivo Centro Cadore 2.720; 10. 2002 Tarvisio 2.519.

Share
- Advertisment -

Popolari

8 marzo, Giornata internazionale della Donna. La Cisl ricorda due grandi donne: Tina Anselmi e Tina Merlin

Venerdì 12 marzo alle 18 va in scena sul sito e sui canali social della Cisl Belluno Treviso lo spettacolo online “Alla radice del...

Premio Giorgio Lago, nuovi talenti del giornalismo 2021

Gli studenti delle ultime classi dei licei del Veneto sono invitati a realizzare un articolo indagando il ruolo della cultura nella società di oggi,...

Sabato il gazebo in Piazza dei Martiri per la legge antifascista “Stazzema”

Sarà presente in Piazza dei Martiri dalle 9.00 alle 13.00 di sabato 6 e di sabato 13 marzo nello spazio tra i due bar...

4500 euro dalle Pro Loco bellunesi all’Ulss Dolomiti

La pandemia da Covid -19 ha costretto nell’anno appena trascorso tutte le Pro loco Bellunesi a modificare, o in diversi casi annullare, gli eventi...
Share